Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia Arte e Scienza: quale rapporto? (invia il tuo contributo entro il 15 gennaio 2020) Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Biografia di Gabriella Vai

Sei nella sezione Biografie
aggiorna la tua biografia »

Pagina aperta 278 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Fri Oct 18 16:14:00 UTC+0200 2019

« indietro | versione per la stampa | segnala ad un amico »


 

«Per essere felici, ci vuole coraggio».

Cantante, Autrice, Poetessa, Trainer vocale, Animatrice, Ideatrice di progetti formativi interculturali, Viaggiatrice geografica e spirituale: Gabriella vive d’arte e di curiosità.

La sua ricerca sulla Voce e lo studio del Canto la portano ad esibirsi in teatri internazionali e navi da crociera nonché ad approfondire alcuni aspetti della ricerca scientifica nell'ambito della musicoterapia.
Attualmente come cantante presenta un programma musicale melodico che comprende il Tango (tradizionale e Piazzolla) insieme ad alcune tra le più belle canzoni del repertorio italiano, napoletano e del folklore argentino,

Tra le discipline studiate, è attratta in particolare dal tema di ludicità e ritmo, uniti a suono e voce, come strumento terapeutico, tema che sperimenta in prima persona e propone in contesti didattici e di volontariato nella relazione d'aiuto.

Questa istanza si ritrova nelle sue liriche fiorite di ossimori giocosi, volteggianti sequenze fonetiche, ludici esperimenti metrici, pensieri e parole che si rincorrono per disegnare scenari surreali ma eloquenti. Lo sottolinea lei stessa, affermando:

«E' il mio viaggio, la mia ricerca e il mio modo di donarmi al mondo».

Da qualche anno partecipa a concorsi letterari di poesia e narrativa, ottenendo consensi, premi (medaglie d'oro, pubblicazioni gratuite) e menzioni.

Adora Bergonzoni, il Surrealismo, le pesche nude.


 

 Dialoga con Gabriella Vai / Commenta [ lascia un commento ] [Δ]

Nessun commento lasciato