Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Una notte magica [ Magie e cunicoli spaziotemporali ], Aa. Vv.
Presentazione il 22 settembre 2019, ore 17 presso il Villaggio Cultura – Pentatonic
 

Biografia di Gianfranco Isetta

Sei nella sezione Biografie
aggiorna la tua biografia »

Pagina aperta 3679 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Tue Jul 23 13:27:00 UTC+0200 2019

« indietro | versione per la stampa | segnala ad un amico »


 

I versi, a volte, possono essere utili indizi per ricercare (anche se non necessariamente trovare) una qualche verità

Gianfranco Isetta è nato a Castelnuovo Scrivia (AL) il nel 1949. Ha conseguito il diploma di laurea in Statistica presso l’Università Cattolica di Milano. Ora in pensione, è stato Direttore amministrativo dell’Istituto Scolastico Comprensivo di Castelnuovo Scrivia. Ha dedicato molto tempo all’attività pubblica: per 10 anni è stato sindaco di Castelnuovo S., mantenendo per sé la delega alla Cultura. In tale veste ha promosso, tra le varie iniziative, il rilancio del Centro Internazionale di Studi dedicato al novelliere castelnovese Matteo Bandello e alla Letteratura rinascimentale. Ha iniziato a scrivere solo dall'inizio del 2000  e la poesia non è la sua unica passione, infatti anche l’astrofisica e la fisica rappresentano qualcosa di più di un semplice interesse e spesso se ne coglie il segno in varie sue composizioni.
Ha pubblicato: Sono versi sparsi (Joker, Novi Ligure 2004),  Stat rosa (Puntoacapo, Novi Ligure 2008), entrambi i libri arricchiti da interventi di Giorgio Bárberi Squarotti. Stat rosa ha avuto numerose recensioni: Mauro Ferrari, Sandro Gros Pietro, Giampaolo Grattarola e altri. Anche Maurizio Cucchi sulla “Stampa” ha avuto modo di esprimere un giudizio positivo sull’autore. E’ uscito nel 2011, sempre con la “Puntoacapo” di Novi Ligure, un terzo volume "INDIZI...forse" una raccolta antologica delle poesie pubblicate più una cinquantina di inediti, il tutto introdotto da un saggio critico di Luca Benassi, e con all'interno una decina di interventi critici di vari autori (Giorgio Bàrberi Squarotti, Sandro Gros Pietro, Alessandra Paganardi, Mauro Ferrari ed altri) . A cura del Comune di Castelnuovo Scrivia (Quaderni della Biblioteca "P.A.Soldini n.20) è stato pubblicato all'inizio del 2012 il volume DIALOGHI una raccolta di poesie arricchita dalle immagini del pittore Michele Mainoli, cui sono ispirate le stesse composizioni.È presente in varie antologie poetiche di rassegne nazionali di poesia con suoi scritti e in particolare nelle ultime raccolte degli autori invitati alla Biennale internazionale di poesia di Alessandria (2004-2006-2008-2010). Ha partecipato a numerosi incontri di poesia in varie parti d’Italia: Milano, Torino (nelle ultime due edizioni del Salone del Libro), Genova, Roma, Pontedera oltre che in numerose località della provincia di Alessandria
Lo si trova anche nella raccolta di scritti per la 2^ Edizione della Fiera nazionale dell’editoria di Pozzolo F nel 2008. Ha vinto il Premio nazionale di poesia “ Andrea il Pisano” di Pontedera per una silloge di poesie inedita ed è stato finalista al Premio Nazionale Laurentum a Roma per il libro Stat rosa e finalista con menzione speciale della giuria per la poesia inedita “Come uno scialle”.
Stat rosa ha vinto (ex-aequo) la XXIV edizione del Premio internazionale di poesia e letteratura dell’Istituto Italiano di Cultura di Napoli. E' stato inserito nell'ALMANACCO DELLA POESIA ITALIANA N.2 -2012 a cura di PUNTOACAPO Editrice
E’ appena uscita l’antologia dei poeti di Puntoacapo editrice che raccoglie un testo e un’intervista di Isetta, che è anche presente nel volume “La nebbia non si mangia – 12 poeti alessandrini” a cura di ManifatturaTorinopoesia che sta per uscire.  Infine  ha avviato una collaborazione alla rivista on-line  “Senecio” di Napoli. Di recente ha iniziato a cimentarsi con un nuovo filone poetico che si intreccia con la pittura (in particolare con opere di grande rilievo) ottenendo immediati riscontri positivi da parte di molti critici e colleghi poeti. (vedi l'e-book CARAVAGGESCHE pubblicato su LARECHERCHE il 17 novembre 2011. 


 

 Dialoga con Gianfranco Isetta / Commenta [ lascia un commento ] [Δ]

2 :: Arcangelo Galante - 01/01/2018 18:22:00
[ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Copiosi auguri, gentilissimo Gianfranco, per un anno nuovo all’insegna di gioiose soddisfazioni e riscontri, in ogni campo.
Un sereno 2018, sfavillante di piacevoli sorprese.
Cordiali saluti!

1 :: Sofia - 10/05/2011 15:05:00
[ leggi altri commenti di Sofia » ]

Estimado:

Mi nombre es Sofia Victoria Isetta y mi bisabuelo fue Lazaro Isetta que vino a la Argentina con 2 hermanas y 1 hermano.
Me gustaria ponerme en contacto con usted.Para saber un poco mas de mi familia paterna.
Le dejo mi e-mail: isettasv@gmail.com

No hablo italiano pero si ingles.
I don´t speak italian but I speak english and you?

Muchas Gracias.

Sofia Isetta