Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - V edizione (2019) | PARTECIPA
 

Biografia di Maurizio Soldini [ sito web ]

Sei nella sezione Biografie
aggiorna la tua biografia »

Pagina aperta 13020 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Dec 19 03:16:00 UTC+0100 2018

« indietro | versione per la stampa | segnala ad un amico »


 

la poesia è l’eterno della carne nell’istante dell’anima. m. s.

Maurizio Soldini è nato nel 1959 a Roma, dove vive e lavora.

Medico, filosofo e poeta, insegna Bioetica e svolge l'attività di clinico medico presso la “Sapienza” Università di Roma.

Ha conseguito l'Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore Associato in Bioetica MED/02.

Ha all'attivo numerosi interventi, articoli e saggi anche su riviste internazionali.  

Collabora con Riviste e quotidiani, in particolare ha collaborato come editorialista con il quotidiano Il Messaggero e ha collaborato e tutt'ora collabora con le pagine culturali oltre che come editorialista con il quotidiano Avvenire.

Collabora con diversi blog e pagine letterarie come Alla volta di Leucade.

Collabora piuttosto assiduamente, ormai da qualche anno, con LaRecherche.it, Rivista Letteraria on-line tra le più affermate e riconosciute.

 
Ha pubblicato diverse monografie tra cui: La bioetica e l’anziano (ISB, 1999), Argomenti di Bioetica (Armando, 1999 e 20022), Bioetica della vita nascente (CIC, 2001), Filosofia e medicina. Per una filosofia pratica della medicina (Armando, 2006), Wittgenstein e il libro blu (Mattioli 1885, 2009), Il linguaggio letterario della bioetica (Libreria Editrice Vaticana, 2012), Hume e la bioetica (Mimesis Edizioni, 2012) e Misericordia e Medicina (Mattioli 1885, 2016).


Ha pubblicato le seguenti raccolte di versi: Frammenti di un corpo e di un'anima (Aracne, 2006), In controluce (LietoColle, 2009), Uomo. Poemetto di bioetica (LietoColle, 2010), La porta sul mondo (Giuliano Ladolfi Editore, 2011) e Solo per lei. Effemeridi baciate dal sole (LietoColle, 2013).

È presente, inoltre, in diverse antologie poetiche. Numerosi anche suoi interventi di critica letteraria. Ha fatto e fa parte di giurie in concorsi letterari.


Si sono occupati della sua poesia tra gli altri: Raffaele Aggujaro, Franca Alaimo, Sandro Angelucci, Leopoldo Attolico, Pasquale Balestriere, Giorgio Barberi Squarotti, Ferdinando Battaglia, Angelo Bozzi, Franco Campegiani, Franco Caporossi, Giovanni Caso, Francesco Casuscelli, Ester Cecere, Carmine Chiodo, Marco G. Ciaurro, Carmelo Consoli, Giuseppe Conte, Salvatore Contessini, Flaminia Cruciani, Maurizio Cucchi, Aurora De Luca, Rosaria Di Donato, Riccardo Duranti, Maria Grazia Ferraris, Claudio Fiorentini, Alessandro Fo, Biancamaria Frabotta, Cristiana Freni, Emerico Giachery, Antonietta Gnerre, Marco Godio, Giovanni Guanti, Dino Ignani, Giuliano Ladolfi, Maria Lanciotti, Giorgio Linguaglossa, Dante Maffia, Roberto Maggiani, Valerio Magrelli, Salvatore Martino, Cinzia Marulli Ramadori, Enrico Mattoccia, Eugenio Montale, Roberto Mussapi, Massimo Nardi, Eugenio Nastasi, Guido Oldani, Nazario Pardini, Elio Pecora, Plinio Perilli, Domenico Pisana, Alberto Pucciarelli, Maria Pia Quintavalla, Roberto Raieli, Maria Rizzi, Merys Rizzo, Paolo Ruffilli, Loredana Savelli, Elisabetta Sgarbi, Antonio Spagnuolo, Antonietta Tiberia, Lorena Turri, Stefano Verdino, Giuseppe Vetromile, Marcello Vitale.


 

 Dialoga con Maurizio Soldini / Commenta [ lascia un commento ] [Δ]

2 :: Maurizio Soldini - 09/09/2013 07:19:00
[ leggi altri commenti di Maurizio Soldini » ]

Rispondo al sig. Nicola Domenichelli

Gentile sig. Nicola Domenichelli,
Coloro che si sono, in qualche modo, occupati della mia poesia mi hanno letto e hanno espresso un loro giudizio, in pubblico e/o in privato.
Tra questi Eugenio Montale.
Cordialmente
Maurizio Soldini

1 :: Nicola - 24/08/2013 02:01:00
[ leggi altri commenti di Nicola » ]

Ma cosa vorrebbe dire che Montale, tra gli altri, si è "occupato" della sua poesia?