chiudi | stampa

Raccolta di poesie di Eufemia Griffo
[ LaRecherche.it ]

I testi sono riportati a partire dall'ultimo pubblicato e mantengono la formatazione proposta dall'autore.

*

Sogno nel sogno


La notte nera
è un mantello di stelle
fatte di ghiaccio

 

eteree e luminose
tra le scie siderali

 

Piccoli passi:
una donna di neve
calpesta tracce

 

e manciate di sogni
che fuggono lievi

 

Tra le sue mani
una rosa morente
giace incolore

 

petali già caduti
d’una anima appassita

 

Senza piu’ ombre
brilla l’ultima stella:
sogno nel sogno

 

lei, guardiana e signora
di un mondo già fuggito


Poesia ispirata al dipinto ” – The Dreamer of Dreams by the Queen” of Roumania” di Edmond Dulac

*

Passaggio

Se dai miei occhi di luna
il tempo diventasse inganno
sarebbe come un torrente,

i secoli porte inutili
solo barriere di passaggio


*

Les roses

Anche le rose
dormono il lungo sonno
tra le braccia del sole

Le culla il vento
soffiando su ogni pètalo
l’eco del suo silenzio


*

Lei come il vento

Lei è come il vento
d’ira e forza impetuosa
che brucia il sole

neri e lunghi capelli
bianco il volto di luna

Tra le sue mani
cede l’antica forza
e si dissolve

le vesti carezzate
da lacrime di pioggia

Svanisce l’alba,
tra i profili di monti
di dura roccia

d’un vessillo sconfitto
resta solo il ricordo