Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia Proust 2017: IL PROFUMO DEL TEMPO (Invito a partecipare)
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - III edizione (2017)
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Pensieri
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 102 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Thu Jun 22 23:20:45 UTC+0200 2017
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

I comici

di Davide Morelli
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i pensieri dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 30/03/2017 13:45:29

Capisco che la comicità non possa essere satira, ma quella televisiva odierna blandisce i potenti invece di metterli in ridicolo. Non parliamo poi della sua volgarità e di quanto sia basata esclusivamente sul sesso(in modo becero). Non voglio assolutamente fare l'intellettuale. Quello che scrivo lo possono constatare tutti. Un tempo i comici avevano più stile e gusto. Non solo ma un tempo esisteva anche l'opinione pubblica, che oggi non esiste più. Alle volte mi verrebbe voglia di invocare la censura che spesso alzava l'asticella della comicità, anche se sarebbe alquanto anacronistica al mondo d'oggi.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Davide Morelli, nella sezione Pensieri, ha pubblicato anche:

:: Morire a venti anni (Pubblicato il 30/03/2017 13:41:24 - visite: 62) »

:: Gaffe sul terremoto del 24 Agosto 2016 (Pubblicato il 26/11/2016 02:06:31 - visite: 152) »

:: Romanzi italiani sulla seconda guerra mondiale..... (Pubblicato il 15/11/2016 18:19:54 - visite: 192) »

:: Giovinezza e maturità: (Pubblicato il 04/11/2016 03:56:33 - visite: 151) »

:: Normalità, follia e guerra: (Pubblicato il 04/11/2016 03:51:23 - visite: 145) »

:: Je suis lasagna (Pubblicato il 01/11/2016 03:58:21 - visite: 163) »

:: A proposito di scritte sui muri (Pubblicato il 01/11/2016 03:51:58 - visite: 130) »

:: A proposito di integralismo islamico (Pubblicato il 01/11/2016 03:45:38 - visite: 139) »

:: Sfiorando la morte (Pubblicato il 01/11/2016 03:41:07 - visite: 112) »

:: Depressione ed aggressività (Pubblicato il 01/11/2016 03:31:57 - visite: 138) »

:: A proposito di femminicidio (Pubblicato il 01/11/2016 03:28:00 - visite: 129) »

:: A proposito di anni settanta: (Pubblicato il 01/11/2016 03:22:34 - visite: 130) »

:: In memoria di Tiziana C. (Pubblicato il 01/11/2016 03:15:40 - visite: 116) »