Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2020: Quarantena a Combray [invito a partecipare]
LaRecherche.it sostiene "la via immortale", da un’idea di Lello Agretti
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1175 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat May 30 13:27:36 UTC+0200 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Stella com’era

di Adielle
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 09/05/2013 10:08:32

Ammesso e non compreso diseredato piuttosto

dal possibile cavalcare la chioma dell'astro

supposto un saluto dal basso che non fu mai concesso

vidi passare la scia luminosa senza chiedere riscossa

per il lauto guadagno di aver esaudita una richiesta

meglio promettere invano o stringer la mano

di una principessa morta ancora per poco

piuttosto che chiedere al cielo di riportare in vita una mosca

squarciato quel buio con fare smargiasso

ebbi paura che qualcuno mi avesse visto

chiedere perdono perfino in ginocchio

di non saper l'italiano e così corsi nel fosso più vicino

a confondermi col buio e bestemmiare dio con la lettere minuscola

volesse Lucifero farmi la grazie di un umile consiglio

lo manderei affanculo senza tremare di rabbia

perchè sono bastardo schiacciato tra cielo e terra

una condanna che finisco di meritarmi ogni volta che parlo

il super io di una stella com'era prima d'ingrigire

nelle ronde notturne a caccia di lucciole estremamente orientali

cui spillare del sesso tantrico economicamente amatoriale

unico cerchio l'equatore cappello a falda larga

di un impero di cartapesta sul mio capo rarefatto dalla nebbia

viene buona a confondere la mira della falce della Luna

di chi hai paura? Cosa ti priva della tua natura?

dove si specchia l'anima mia per non sentirsi sola?

Il firmamento ha troppi occhi e non due affilati che siano i tuoi

in questa notte senza pace non c'è bugia che mi consoli

nemmeno con la tua voce.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Adielle, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Adielle, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: La forma volatile delle nuvole (Pubblicato il 25/06/2020 01:25:40 - visite: 50) »

:: Vetro temprato (Pubblicato il 24/06/2020 01:26:55 - visite: 38) »

:: Un saggio (Pubblicato il 20/06/2020 02:29:53 - visite: 33) »

:: Penna bic (Pubblicato il 17/06/2020 00:17:20 - visite: 40) »

:: Voltare pagina (Pubblicato il 16/06/2020 00:41:46 - visite: 41) »

:: Un vuoto inconsulto (Pubblicato il 14/06/2020 02:52:57 - visite: 54) »

:: Rugiada (Pubblicato il 12/06/2020 23:54:07 - visite: 59) »

:: Fuori scala (Pubblicato il 04/06/2020 02:11:44 - visite: 73) »

:: Cornetti alla crema (Pubblicato il 23/05/2020 00:57:13 - visite: 63) »

:: Guerre stellari (Pubblicato il 19/05/2020 00:51:08 - visite: 63) »