Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
27 gennaio 2020: #GiornoMemoria | Viaggio senza ritorno
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1133 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Jan 26 20:36:09 UTC+0100 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Con l’Alba negli occhi

di Adielle
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 28/07/2013 19:53:58

A volte il silenzio fa paura

come lama che vuole spegnersi nel collo

e oggi quest'Alba passata al vaglio

setacciata da pensieri che tirano la corda

fino a spezzarla in parti che non rientrano nel tuo bagaglio

di tiratore di corde ce lo ricorda

nemmeno se avvolte con cura

con i piedi nell'acqua calma 

davanti un orizzonte blasonato

dietro il mondo e le sue pinete brulicanti

tutto l'amore di cui abbiamo bisogno

portato a fatica negli occhi pesti

e i reati commessi un lascito ai posteri

se vai o resti una questione di attimi

branditi come spade fatte volteggiare

sotto il muso del tempo

che comunque non teme di essere diviso in sequenze

ma per prudenza prende le distanze

e tutto ci sembra più grande

se crediamo di vederlo per l'ultima volta

e siamo in partenza verso una nuova sorgente d'immagini.

 

Poi abbiamo iniziato a parlare come fossimo piantati lì

da più di un secolo e non avessimo aspettato altro

che quell'istante per dirci addio:

vedrai non sarà così difficile

un altro corpo da attraversare dei tuoi fremiti azzurri (sorrido)

una poltrona da cui guardare in televisione

i tuoi programmi fuori onda

lo stesso lavoro che facevi prima 

però in un posto diverso magari più fresco

la sera una corsa per mantenere la dignità della tua attuale forma

e la paura passerà in pochi giorni.

Si, ma non ti avrò davanti a correggere la forma dei miei pensieri

a ricordarmi di evitare gli errori che ho commesso ieri

non sono così forte da imparare le regole di un nuovo gioco.

Ma il gioco è lo stesso non temere cambia solo il campo.

 

Ancora silenzio adesso solo un poco addomesticato 

ci diamo la mano come due bambini prima di attraversare la strada

e andiamo a fare colazione al bar più lontano

contando i passi uno ad uno.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Adielle, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Adielle, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Mentre il fiume (Pubblicato il 22/01/2020 01:40:30 - visite: 22) »

:: Cosa vuoi che ti dica? (Pubblicato il 20/01/2020 00:45:57 - visite: 35) »

:: Talamo (Pubblicato il 18/01/2020 02:26:19 - visite: 33) »

:: Nottetempo (Pubblicato il 17/01/2020 00:48:10 - visite: 44) »

:: Fuori schema (Pubblicato il 09/01/2020 03:07:41 - visite: 55) »

:: Cara la pelle (Pubblicato il 04/01/2020 03:10:47 - visite: 57) »

:: Dalla materia sbagliata (Pubblicato il 03/01/2020 02:16:06 - visite: 47) »

:: L’oblio ne ha facoltà (Pubblicato il 02/01/2020 03:01:05 - visite: 51) »

:: Oltre la soglia (Pubblicato il 23/12/2019 02:12:30 - visite: 61) »

:: Ho fattezze (Pubblicato il 19/12/2019 01:51:10 - visite: 88) »