Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Una notte magica [ Magie e cunicoli spaziotemporali ], Aa. Vv.
Presentazione il 22 settembre 2019, ore 17 presso il Villaggio Cultura – Pentatonic
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Prosa/Narrativa
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 590 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Fri Aug 9 13:54:23 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Per esempio

di Adielle
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i testi in prosa dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 15/06/2015 03:24:27

-Come un film tratto da una storia falsa

come un vitello dai piedi di balsa

mi passa indifferente la vicinanza col niente

perchè ne ho abbastanza di perdere-.

Pensò per farsi coraggio ma già appena l' uscio

prese paura e la sua ombra gli sembrò più nera del solito

la stessa membrana dell' universo

cui passare attraverso per viaggiare nel tempo

sarebbe stata più comoda

e sarebbe voluto tornare a prima dell' incidente mortale

dal quale era risorto al prezzo del coraggio per continuare a vivere

ma sufficiente per continuare a parlare a lei

che esistesse o l' avesse immaginata

e attraverso di lei parlare a tutte.

Così dovrebbe essere scritto sulla lapide di qualcuno

se morisse adesso e fosse conosciuto.

Ma io, per esempio, non sono nessuno.

In fin dei conti sopravvivo.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Adielle, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia pe la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Adielle, nella sezione Narrativa, ha pubblicato anche:

:: Scacchiera con gatto bianco (Pubblicato il 30/11/2017 01:31:28 - visite: 231) »

:: Riflessione sui social network (Pubblicato il 25/07/2017 01:30:01 - visite: 229) »

:: Hello (Pubblicato il 08/06/2017 01:18:28 - visite: 269) »

:: senza titolo (Pubblicato il 06/06/2017 01:36:03 - visite: 261) »

:: sconclusionato (Pubblicato il 04/06/2017 02:31:19 - visite: 273) »

:: capitolo primo (Pubblicato il 31/05/2017 01:10:20 - visite: 318) »

:: Retrotesto (Pubblicato il 30/05/2017 01:20:52 - visite: 332) »

:: La scoperta del vento (Pubblicato il 17/05/2017 01:01:07 - visite: 303) »

:: La forma del respiro regolare (Pubblicato il 15/05/2017 04:42:32 - visite: 313) »

:: In libreria (Pubblicato il 21/10/2016 03:30:28 - visite: 490) »