Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - IV edizione (2018)
Leggi il bando di concorso | Raccolta Fondi
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Proposta_Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 114 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Dec 17 19:55:13 UTC+0100 2017
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Mare converso

di Giorgio Pannunzio 

Proposta di Leonora Lusin »

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 26/11/2017 06:36:02

Mare Converso

di Giorgio Pannunzio

 

Mare converso, mare ch'io vedo, e perso 
Dentro di te, come veliero bruciare
Gli approdi scuri, lo spirito ammarare
Siccome schiavo triste, nel tuo petto
Intirizzito, come da gelo e vento
Invano ricevendo le tue labbra
Dal sogno come in dono, addolorato
Imprigionarmi nel burrato del desio.
Dove soltanto il tuo grembo mi separa
Da morte certa e dalla fine amara
Senza di che, quel sole dei tuoi baci 
Lontani, quella pioggia illacrimata 
E di stelle, a te che amo come fossi 
La mia stessa pelle il mio respiro...

 

 

Mare converso, d'oceano già sospiro
Un'assenza, ove tu manchi, quale un piccolo 
Ma potente dio dell'estasi, nel letto
Dove con te vorrei tenere stretto
Un grumo d'amore, un coito per fingere preghiere....


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 15)

Leonora Lusin, nella sezione Proposta_Poesia, ha pubblicato anche:

:: Combatto... , di Hans Svengali (Pubblicato il 10/09/2017 20:46:08 - visite: 283) »

:: Ciò che conta è l’intento , di (Pubblicato il 28/08/2017 02:13:33 - visite: 150) »

:: Infine un cancello , di Leonora Lusin (Pubblicato il 22/07/2017 00:54:30 - visite: 175) »

:: Lipsi , di leonora lusin (Pubblicato il 07/06/2017 18:41:17 - visite: 410) »

:: Piove , di Pierluigi Capello (Pubblicato il 05/05/2017 18:36:21 - visite: 214) »

:: Io sono straniera , di Geltrud Kolmar (Pubblicato il 10/03/2017 02:22:57 - visite: 287) »

:: Spesso canta il lupo nel mio sangue , di Mariella Merh (Pubblicato il 17/02/2017 04:49:39 - visite: 266) »

:: La luce della fine , di Daniela Castelli (Pubblicato il 04/01/2017 05:32:50 - visite: 295) »

:: Tocco la terra madre della mia ombra , di Laureano Alban (Pubblicato il 19/02/2013 21:27:16 - visite: 1049) »

:: Inchiostri , di Mandel’stam-Borges (Pubblicato il 28/06/2012 14:11:07 - visite: 983) »

:: Nell’ombra , di Hart Crane (Pubblicato il 05/06/2012 11:34:42 - visite: 1040) »

:: Compleanno 1978 , di Maria Luisa Spaziani (Pubblicato il 01/05/2012 18:48:54 - visite: 1024) »

:: Viola Anemoni Cirrostrati , di Mariella Bettarini (Pubblicato il 15/04/2012 14:33:55 - visite: 965) »

:: L’emigrante , di Marina Cvetaeva (Pubblicato il 01/03/2012 16:14:44 - visite: 1225) »

:: Ode , di Fernardo Pessoa (Ricardo Reis) (Pubblicato il 26/02/2012 11:56:45 - visite: 6443) »