Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Una notte magica [ Magie e cunicoli spaziotemporali ], Aa. Vv.
Presentazione il 22 settembre 2019, ore 17 presso il Villaggio Cultura – Pentatonic
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Prosa/Narrativa
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 319 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Fri Aug 23 03:52:50 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

capitolo primo

di Adielle
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i testi in prosa dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 31/05/2017 01:10:20

Alla corsa delle allodole c'è chi muore per strada

non supera la prova dello specchio

e rimane incantato come un Narciso, affogando in se stesso.

Ma "non val saper chi ha fortuna contra" come recita la carta.

Aggiungerei "non ti fidar di me se il cuor ti manca".

E sarebbe diverso se avessi preteso di vivere adesso

e non oltre le mie parole di ganja.

Retorica dell' intestino pigro

questo mio approvigionarmi di dati di fatto.

C' è una coscienza nella materia che vuole essere circondata

come in agguato.

Per questo l' alba ci distrae dal volo del moscone.

Le ali e il radar in via di definizione e le mani in pasta.

In cerca di un prato per stendermi, me ne andrei, a riprendere fiato.

Le dita nell' erba, il ricordo tattile della tattica per accarezzarti

finalmente i capelli. Tutti quei nodi che non vengono al pettine.

-La maledizione di essere poeti come la vedi?

-mmm fa troppo soap opera

-Sarebbe l' epica di un mio amico che ho da rivendermi

-Allora giocatela

E guardare le nuvole per far riposare il collo

senza alcuna pretesa di rireggerle in cielo.

Che così passasse il tempo faceva parte del gioco

e l' estate montava.

-oh di scopare non se ne parla?

-no naturalmente

-era tanto per sapere

Con gli occhi di giada a fare da forziere all' anima.

Li mortacci tua e di chi non c' è capitato mai.

Ma verso l' imbrunire ci si stringe che è un piacere

nonostante gli attriti.

Mi guardava come se non sapesse di avermi fatto prigioniero.

Ferito tornavo a casa, mi davo arie da reduce.

continua...(spero).

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Adielle, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia pe la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Adielle, nella sezione Narrativa, ha pubblicato anche:

:: Scacchiera con gatto bianco (Pubblicato il 30/11/2017 01:31:28 - visite: 231) »

:: Riflessione sui social network (Pubblicato il 25/07/2017 01:30:01 - visite: 229) »

:: Hello (Pubblicato il 08/06/2017 01:18:28 - visite: 269) »

:: senza titolo (Pubblicato il 06/06/2017 01:36:03 - visite: 261) »

:: sconclusionato (Pubblicato il 04/06/2017 02:31:19 - visite: 273) »

:: Retrotesto (Pubblicato il 30/05/2017 01:20:52 - visite: 332) »

:: La scoperta del vento (Pubblicato il 17/05/2017 01:01:07 - visite: 303) »

:: La forma del respiro regolare (Pubblicato il 15/05/2017 04:42:32 - visite: 313) »

:: In libreria (Pubblicato il 21/10/2016 03:30:28 - visite: 490) »

:: Un corpo spezzato (Pubblicato il 06/10/2016 02:50:13 - visite: 343) »