Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
Una notte magica: Presentazione il 22 settembre 2019
alle ore 17 presso il Villaggio Cultura – Pentatonic
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Prosa/Narrativa
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 276 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Sep 15 22:51:27 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Hello

di Adielle
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i testi in prosa dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 08/06/2017 01:18:28

Non lo so, nel solo sentire il senso si perde

il senno specifico di un unico individuo.

Può sembrare pazzo quel modo di vivere

così lontano dal nostro. 

Ma se ricordo il verso delle nuvole quel giorno

era simile a un coito

di gatto selvatico.

Randagia è la notte disadorna, ci vuole coraggio per piovere

e il giusto rimprovero.  Una coda di paglia.

Di poco si acquieta il rumore di fondo

e già la stanza non ha più pareti che parlino.

Io di conseguenza mi metto in attesa del momento più propizio

per dire hello e gettare la spugna.

Se fosse dovunque un amore nascosto?

Queste precauzioni a cosa servirebbero?

Lasciarsi trovare senza una parola che valga almeno un ergastolo

dalle divine particelle.

Come sarebbe bello dividersi l' anima, rinunciare alla politica.

Resuscitare ad una pratica d' obbedienza salutare.

Ma non c' è catena che tenga se la mente si libera.

Dalla madre patria fino a che siano le stelle.

O almeno lo immagino.  Basta a salvarmi dalla diaspora?

Dei pensieri corsari?  

Tenendomi per mano mi accompagnarono al patibolo

senza fucili puntati.

Avrei potuto tentare un ultimo prestigio

ma ero troppo impegnato a non cacarmi sotto

così quando m' impiccarono avevo nelle tasche solo coriandoli

e quel riso speciale che non macchia gli sposi.

L' osso del collo, l' asino da soma, il coltello da campo

tutto restò sepolto sotto quintali di polvere.

Seppi che un altro lo misero in croce.

Pur di sapere come andò veramente la storia.

Ma i pochi testimoni oramai hanno monete sugli occhi.

E il ricordo è una favola.

Di cui mi vergogno.

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Adielle, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia pe la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Adielle, nella sezione Narrativa, ha pubblicato anche:

:: Scacchiera con gatto bianco (Pubblicato il 30/11/2017 01:31:28 - visite: 238) »

:: Riflessione sui social network (Pubblicato il 25/07/2017 01:30:01 - visite: 236) »

:: senza titolo (Pubblicato il 06/06/2017 01:36:03 - visite: 271) »

:: sconclusionato (Pubblicato il 04/06/2017 02:31:19 - visite: 283) »

:: capitolo primo (Pubblicato il 31/05/2017 01:10:20 - visite: 328) »

:: Retrotesto (Pubblicato il 30/05/2017 01:20:52 - visite: 351) »

:: La scoperta del vento (Pubblicato il 17/05/2017 01:01:07 - visite: 316) »

:: La forma del respiro regolare (Pubblicato il 15/05/2017 04:42:32 - visite: 325) »

:: In libreria (Pubblicato il 21/10/2016 03:30:28 - visite: 497) »

:: Un corpo spezzato (Pubblicato il 06/10/2016 02:50:13 - visite: 344) »