Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Arte e scienza: quale rapporto? [L’arte e la scienza in 72 autori | e-book n. 239]
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 536 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Thu Jan 30 20:09:16 UTC+0100 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Occhi tristi

di Adielle
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 6 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 09/05/2016 02:15:16

La Quaresima latente di una privazione pro forma

la latenza immanente di una materica virgola , 

quanto sospende l'attesa di una metrica?

Quanto costa avere fede che la vittima

un giorno si salverà?

E le parole della maestra non ci faranno sbagliare

e l'amore verrà a proteggerci dal male

che sappiamo farci anche da soli così bene

da credere che sia davvero l'unico modo di vivere

quando ti leggo nel pensiero che vuoi essere felice.

Ma si sa, le nuvole passano razionando le calorie del Sole.

Ci lasciano a bocca asciutta a tutte le nostre ombre.

Così abbiamo le traveggole

che se pensi per due volte la stessa cosa è già un dato di fatto

allora "quello che vuoi ottieni" diventa una stella randagia

il cui giaciglio può svelarlo solo un arcobaleno notturno

con i suoi a capo frangiati  a discapito dei colori sfocati da interludio

da dove nasce.

Ma è una pausa da poco che già tutto si staglia

nitido, sullo sfondo del carisma del quotidiano

come un fiore bruciato vivo dalla paura del buio

come un ciao amore ciao tenuto segreto per paura di essere derisi.

Il coraggio a volte prende vie traverse

di cui poi non si hanno più notizie.

Ecco perchè può essere importante anche una vecchia foto smagrita.

A ricordarci di averci creduto fino in fondo. 

Dove avevi gli occhi tristi ma io non li guardavo.

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 6 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Adielle, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Adielle, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Per evitare i doganieri (Pubblicato il 14/02/2020 00:12:13 - visite: 62) »

:: Parlami (Pubblicato il 07/02/2020 00:53:03 - visite: 38) »

:: Al concerto (Pubblicato il 06/02/2020 02:58:35 - visite: 35) »

:: Tema destino (Pubblicato il 01/02/2020 02:27:55 - visite: 40) »

:: Alla moda del vento (Pubblicato il 31/01/2020 00:55:46 - visite: 43) »

:: La danza delle tregue (Pubblicato il 29/01/2020 00:28:42 - visite: 66) »

:: Mentre il fiume (Pubblicato il 22/01/2020 01:40:30 - visite: 51) »

:: Cosa vuoi che ti dica? (Pubblicato il 20/01/2020 00:45:57 - visite: 49) »

:: Talamo (Pubblicato il 18/01/2020 02:26:19 - visite: 51) »

:: Nottetempo (Pubblicato il 17/01/2020 00:48:10 - visite: 64) »