Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
10 ANNI DI RECHERCHE (presso Foollyk, Roma, 3 dicembre 2017 ore 17)
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - IV edizione (2018)
Leggi il bando di concorso | Raccolta Fondi
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 175 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Nov 20 05:14:50 UTC+0100 2017
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Ospiti

di Leonora Lusin
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 6 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 20/03/2017 00:40:29

Ospiti

 

 

In ordine sparso

Consultando mappe, disegnate a mano

E a caro prezzo

 

Da maghi un po’ cialtroni

O da streghe che divinano

Ubriache

 

 

Dagli angoli  più remoti della galassia

Arrivano…

Davanti a casa mia

 

Lo zaino - al posto del fagotto -

E tanta fame

 

Uno alla volta

Senza pensieri

Bussano alla porta

 

Colta alla sprovvista, mi arrabatto

Offro loro tè nero affumicato

E un panino al salame

 

Sorridono, il viaggio è finito.


 

 

 

 

Superate burrasche ed infidi strapiombi

Tra un universo e l’altro

Sbarcano

Su zattere fatiscenti

Al porto di Lampedusa,

E malridotte astronavi

Alla stazione di Afragola

O, ricoperti di fango,

 Riemergono

Dal tondo specchio del lago Averno

Aprendomi il cuore.

 

 

 

 


 

 

         Portano con sé

I doni più stravaganti:

Chi una forbice affilata

         - Diventerà sarto o parrucchiere –

Chi un quadernetto di versi, una fiaschetta

Di idromele…

 

 

Ma Stellina, con la sua collana di piombi

Appesa ai fianchi

Votata

 A  sfidare il blu ignoto

(anche se diventa nero  - solo silenzio -)

 

 

E Ivan- nel bagaglio

Una lunga asta ripiegata -

In mente, un solo desiderio:

Correre, saltare e toccare

Il cielo

(la notte che, ad Olimpia, cadono comete)

 

 

Con loro - non so proprio -

 

Da dove si comincia.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 6 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 15)

Leonora Lusin, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Brontola dolcemente un tuono in lontananza... (Pubblicato il 22/11/2017 09:17:28 - visite: 95) »

:: Versi da un poema perduto con Compiuta donzella (Pubblicato il 21/11/2017 10:57:17 - visite: 52) »

:: Occhi amaranto (Pubblicato il 20/11/2017 00:37:32 - visite: 91) »

:: Territorio Stregato (Pubblicato il 19/11/2017 02:19:52 - visite: 64) »

:: Sibilla in controcanto (Pubblicato il 17/11/2017 15:39:17 - visite: 59) »

:: Un dono straniero (Pubblicato il 13/11/2017 07:10:49 - visite: 90) »

:: Tango assassino. Canzone (Pubblicato il 12/11/2017 08:06:01 - visite: 42) »

:: Un pianto irrefrenabile. Rivisitata (Pubblicato il 11/11/2017 21:51:46 - visite: 44) »

:: Quartina alla maniera del Petrarca (Pubblicato il 11/11/2017 05:42:29 - visite: 60) »

:: Barbara e Majakovskij. Rivisitata (Pubblicato il 10/11/2017 09:02:34 - visite: 57) »

:: Mi congedo (Pubblicato il 10/11/2017 08:38:50 - visite: 65) »

:: Io prevedo solo quello che è sul punto d’accadere. Rivisitat (Pubblicato il 09/11/2017 06:40:37 - visite: 68) »

:: Ode alle poetesse perdute - rivisitata (Pubblicato il 07/11/2017 07:24:32 - visite: 106) »

:: Daphne. Lectio brevis (Pubblicato il 06/11/2017 07:10:54 - visite: 100) »

:: La vita è imprevedibile (Pubblicato il 04/11/2017 09:58:32 - visite: 97) »