Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - IV edizione (2018)
Leggi il bando di concorso | Raccolta Fondi
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 120 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Dec 6 17:15:11 UTC+0100 2017
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Dissolvendo paure

di Leonora Lusin
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 11/08/2017 21:56:26

Dissolvendo paure  (canzone)

 

 

E’ nel peccato d’amore

E’ nella più vile delle pietre

Nell’infimo fango

 

E’

Tra questi due iati

Nella musica immane

Di sfere danzanti

 

E’

Tra i nostri baci di sale… nel respiro affannoso…

Il peccato d’amore   Acqua di fuoco

Che tracima   E porta via   E ci porta via

 

E’

Nel peccato d’amore… Onda  che tracima

Malinconia

E porta via…E ci porta via

 

Siamo creature

Venute dal mare  Venute dal mare…

Deposte dai flutti su una riva di sassi

 

Siamo creature venute dal mare

Sognando Itaca    un approdo sicuro

I corpi sfiniti gettati sulla riva

 

Dissolvendo paure  dissolvendo paure

 

Dopo mille disavventure, arrivi e silenzi...

Sulla riva del tempo

guardiamo  i sassi , dai mille riflessi brillare,

 

sotto il pelo dell’acqua

guardiamo i sassi, intrecciando fiori

dai mille colori

 

dissolvendo paure    dissolvendo paure

 

Creature che sognano, il mare, il mare

E si prendono per mano

Noi siamo

 

Dissolvendo paure    dissolvendo paure


 

 

 

 

 

 

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 15)

Leonora Lusin, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Hotel Arabesque (Pubblicato il 18/12/2017 11:37:45 - visite: 50) »

:: Nell’ardente, desiato mistero (Pubblicato il 17/12/2017 04:32:14 - visite: 73) »

:: Apprendista a vita (Pubblicato il 16/12/2017 21:17:49 - visite: 39) »

:: Viola sonata (Pubblicato il 16/12/2017 06:12:28 - visite: 33) »

:: Siamo le figlie di Veronica Franco... (Pubblicato il 15/12/2017 22:47:31 - visite: 40) »

:: E ora, Amore, te lo dico in poesia (Pubblicato il 15/12/2017 13:12:05 - visite: 53) »

:: Vivo di niente...vissi di nulla (Pubblicato il 14/12/2017 09:42:21 - visite: 44) »

:: Liquirizia. Acrostici. (Pubblicato il 13/12/2017 11:05:12 - visite: 38) »

:: Madonna Poesia (Pubblicato il 11/12/2017 22:48:26 - visite: 56) »

:: Si perde tempo (Pubblicato il 11/12/2017 09:46:56 - visite: 87) »

:: Biscotti per la prima colazione (Pubblicato il 09/12/2017 08:07:22 - visite: 101) »

:: Onda gelosa (Pubblicato il 08/12/2017 16:43:33 - visite: 74) »

:: Amanza con Compiuta Donzella (Pubblicato il 06/12/2017 04:11:41 - visite: 60) »

:: Nelle ore anche tristi con Compiuta donzella (Pubblicato il 05/12/2017 07:55:45 - visite: 56) »

:: Le complicate equazioni di un pomeriggio qualunque... (Pubblicato il 04/12/2017 22:43:28 - visite: 50) »