Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Arte e scienza: quale rapporto? [L’arte e la scienza in 72 autori | e-book n. 239]
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 258 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Thu Jan 30 02:57:39 UTC+0100 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Giocare ad alimentare le paranoie di un paranoico

di Adielle
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 5 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 17/03/2018 01:08:13

 

 

Sotto l' incombenza di render conto a qualche assenza di troppo

vi imbandisco la mia tavola, guastatori di feste,

anonimi servitori di server, consolidati gestori del mio patrimonio,

fallimentari esecutori di misere volontà testamentarie

di chi, a furor di popolo, non è ancora morto, fino a prova contraria

nonostante tutte le vostre prove a favore, sparse 

come trabocchetti d' avanguardia sulla scena del crimine,

come prove inconfutabili della mia natura corruttibile.

E voi, vaghi nell' ombra, credete che il vostro prossimo non vi giudichi?

Su tastiere inutili a battere i denti, a masturbarvi reciprocamente

di convenevoli, fermo restando poi di pugnalarvi alle spalle

non appena levate i tacchi, spie.

Fino a dove vi siete spinti nella ricerca del colpevole?

Siete rimasti alla finestra o avete imbracciato

almeno una volta uno specchio?

Come un' arma d' incursione di massima?

Se rendessero pubblici i vostri di peccatucci, avreste ancora il coraggio

di uscire di casa? Giocare ad alimentare le paranoie di un paranoico

è senz' altro ultracontemporaneo, così chiunque lo faccia

si ritrova felicemente figlio di questo tempo di merda.

Merda da cui non nascono fiori ma carnefici felici di esserlo.

Convinti che stando da quella parte della ghigliottina

non potrà mai capitar loro di perdere il collo, poveri illusi.

Ma forse è solo la paranoia che mi fa scrivere così

devo trovare la lucidità di distinguere tra buoni e cattivi.

Frequentare i buoni, evitare i cattivi, come generale linea di condotta.

Ho una mente fantasiosa.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 5 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Adielle, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Adielle, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Rito (Pubblicato il 21/02/2020 00:35:04 - visite: 25) »

:: Per evitare i doganieri (Pubblicato il 14/02/2020 00:12:13 - visite: 65) »

:: Parlami (Pubblicato il 07/02/2020 00:53:03 - visite: 39) »

:: Al concerto (Pubblicato il 06/02/2020 02:58:35 - visite: 36) »

:: Tema destino (Pubblicato il 01/02/2020 02:27:55 - visite: 44) »

:: Alla moda del vento (Pubblicato il 31/01/2020 00:55:46 - visite: 45) »

:: La danza delle tregue (Pubblicato il 29/01/2020 00:28:42 - visite: 68) »

:: Mentre il fiume (Pubblicato il 22/01/2020 01:40:30 - visite: 52) »

:: Cosa vuoi che ti dica? (Pubblicato il 20/01/2020 00:45:57 - visite: 51) »

:: Talamo (Pubblicato il 18/01/2020 02:26:19 - visite: 53) »