Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2018: CHERCHEZ LA FEMME
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 74 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Fri Aug 17 09:01:46 UTC+0200 2018
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Er monno de nessuno (in romanesco)

di Fabrizio Celli
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 13/05/2018 16:01:57

Devi sapè: er giorno ch’ho capito
er modo in cui annaveno le cose
nun ero soddisfatto, ero stupito
de come l’omo, puro senza scuse,

uccide, offenne e segna le frontiere.
A chi appartiene er monno? Senti bene:
er monno è de nessuno, ma è ‘n dovere
de sostenesse specie nelle pene.

Da quanno che nun so più regazzetto
ho visto guere e lotte de baroni,
tratte de schiavi e morti senza tetto.

La scola me parlava der passato,
così che tra crociate e inquisizioni
nun era ciò che m’ero figurato.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Fabrizio Celli, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Selva oscura (Pubblicato il 18/04/2018 13:14:38 - visite: 96) »

:: Prima Vera (Pubblicato il 21/03/2016 15:29:11 - visite: 329) »

:: Speranza (Pubblicato il 18/06/2015 18:50:48 - visite: 406) »

:: La foto scomparsa (Pubblicato il 09/01/2015 10:41:33 - visite: 291) »

:: La foto scomparsa (Pubblicato il 21/06/2014 17:30:45 - visite: 510) »

:: Un’immagine dal passato #poesiapoeti (Pubblicato il 21/03/2014 10:32:13 - visite: 662) »

:: È tardi (Pubblicato il 26/08/2013 12:56:42 - visite: 638) »

:: Er core puro (Pubblicato il 31/07/2013 10:46:26 - visite: 663) »

:: Solo (Pubblicato il 22/07/2013 16:56:00 - visite: 663) »

:: Dolore (Pubblicato il 18/07/2013 14:04:31 - visite: 599) »