Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2020: Quarantena a Combray [invito a partecipare]
LaRecherche.it sostiene "la via immortale", da un’idea di Lello Agretti
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 132 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Tue May 12 04:33:40 UTC+0200 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Così per

di Robert Wasp Pirsig
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 10/07/2019 23:00:56

 

(La mia eco è un lampione che fa chiarezza alla via così, su questa rotta, per cui tutto sembra in onda come affondo. L'epoca è quella tremante fatalità che scatena la superficie infuocata dalla vita, altro perché passa.)

 

La notte ci ha superati. Quasi doppia

della sua età è la gente su cui si spande.

La rotazione del pianeta in pieno vigore

rende possibile che ci sorpassi la luna

senza alcun freno. È così veloce

che si squarta per scomparire o

rifarsi intera eccetto subito.

Guida con lucidità i tentacoli luminosi. 

Le idee come flute vuoti, la torridità

versata in terra. Il fulcro della sete

non so dov’è. Fa leva sulla mente 

l’arsura del riso. Le labbra strette

sono al confine del campo muto.

La parola secca da che astro è presa?

La percentuale di sedute legate alle stelle

è pari a 7 su tutte. Ma sono talmente forti 

che una sola non nuoce al giorno, anzi

lo segna. Siamo diventati una specie

ricca di schermi e ascolti, rovine rifiuti scorie.

Che altro si conserva? Le pagine

sono traumi rimasti che si stringono 

una all’altra come per fare muro 

o sotterfugi per rilegare gli scritti 

della pinacoteca di led.

 

(Il miracolo capace di elettrizzarmi è che partendo da me sono arrivato a te un giorno: grazie, chiunque ed ovunque tu sia.)

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Robert Wasp Pirsig, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Robert Wasp Pirsig, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Horror vacui, M (Pubblicato il 11/05/2020 14:10:16 - visite: 58) »

:: Tableau vivant (Pubblicato il 09/05/2020 11:04:05 - visite: 62) »

:: Colto senza ragione (Pubblicato il 05/05/2020 17:56:34 - visite: 94) »

:: Prova del suono (Pubblicato il 29/04/2020 13:11:21 - visite: 130) »

:: Come trovo l’alba (Pubblicato il 16/04/2020 21:33:47 - visite: 143) »

:: Piccolo mondo infido (Pubblicato il 05/04/2020 10:52:54 - visite: 84) »

:: Baba Jagà (Pubblicato il 27/03/2020 12:00:22 - visite: 101) »

:: Virando controvento (Pubblicato il 01/03/2020 11:12:35 - visite: 115) »

:: Come viene all’oca la pelle d’uomo (Pubblicato il 29/02/2020 12:07:34 - visite: 74) »

:: Come viene la pelle d’oca (Pubblicato il 26/02/2020 12:42:38 - visite: 132) »