Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2020: Quarantena a Combray [invito a partecipare]
LaRecherche.it sostiene "la via immortale", da un’idea di Lello Agretti
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

L’ultimo torneo del secolo

di Glauco Ballantini
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i testi in prosa dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 24/10/2019 10:22:38

Toc! Un suono secco con un'eco a seguire trai monti. "Il re della bocciata" aveva risolto la situazione sul pallaio dietro la scuola.

Intorno al pallino si affollavano i punti potenziali inibiti da quella boccia verde scuro.

 

Felix, l'eroe delle bocciate secche e tese, era partito con passo danzante dopo lo sputo canonico sulla sfera. La boccia rossa aveva fatto la sua parabola, ruotando su se stessa, tra lo sfondo verde dei castagni ancora in piena maturazione e come un cuculo si era posizionata al posto dell'altra ghermendone il posto.

Sul piccolo tavolo, in attesa di essere aperte c'erano le bibite oggetto della scommessa nel fresco pomeriggio di mezza estate.


Come un grande attore, "il re della bocciata" morì di un colpo, sul campo di bocce, il suo palcoscenico.

Il suo ultimo “a punto” non lo vide: “la sfera rotolava ancora e lui non c'era più.”


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Glauco Ballantini, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Glauco Ballantini, nella sezione Narrativa, ha pubblicato anche:

:: Max Stirner (Pubblicato il 01/07/2020 12:16:18 - visite: 22) »

:: Millenovecentosedici (Pubblicato il 22/06/2020 12:16:37 - visite: 31) »

:: Il sottotenente Vanità (Pubblicato il 01/06/2020 12:06:12 - visite: 111) »

:: Il Rasoio (Pubblicato il 20/05/2020 09:37:24 - visite: 68) »

:: Igor Michail (Pubblicato il 22/01/2020 09:40:59 - visite: 186) »

:: La quarta testa di Dedo (Pubblicato il 08/11/2019 10:21:56 - visite: 158) »

:: E lucevan le stelle (Pubblicato il 30/10/2019 08:17:59 - visite: 154) »

:: La repubblica di Wamar (Pubblicato il 27/03/2019 16:39:19 - visite: 249) »

:: Ottavio Pratesi (Pubblicato il 18/03/2019 10:40:36 - visite: 233) »

:: Il Batavo (Pubblicato il 08/02/2019 12:36:38 - visite: 702) »