Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2019: UNA NOTTE MAGICA | partecipa
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie"
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Pensieri
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 92 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Thu May 23 19:05:20 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

...Una delle prime parole che imparò fu ’stelle’ ...

di Marisa Madonini
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i pensieri dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 22/03/2019 11:18:52

[...] 'Da tempo ormai mi tormentava un'idea, ma avevo paura di farne un romanzo, perché è un'idea troppo difficile e ad essa non sono preparato, anche se è estremamente seducente e la amo. Quest'idea è 'raffigurare un uomo totalmente bello'.

 

F.M. Dostoevskij, 'Lettera a Majkov', 12 Gennaio 1868  

(traduzione V. Strada)

 

Come testimonia questo pensiero tratto dalla corrispondenza dello scrittore russo con Apollon Nicolaevic Majkov, poeta ed amico fino dal 1846,  in Dostoevskij stava prendendo forma l'idea di scrivere uno dei suoi capolavori   'L'idiota' che data infatti 1868 /1869

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Marisa Madonini, nella sezione Pensieri, ha pubblicato anche:

:: Come è per lo scrittore oggi? V. Woolf (Pubblicato il 07/05/2019 11:30:00 - visite: 47) »

:: ’L’amicizia pura’ lettere di Simone Weil (Pubblicato il 29/04/2019 18:32:44 - visite: 53) »

:: ’Caro immaginar’ (Pubblicato il 26/03/2019 11:09:09 - visite: 113) »

:: Condurre i veggenti (Pubblicato il 06/12/2018 13:44:05 - visite: 298) »

:: per non dimenticare: Hiroshima e Nagasaki (Pubblicato il 06/08/2018 13:10:58 - visite: 308) »

:: non dimentichiamo le ghinee (Pubblicato il 08/03/2015 09:28:01 - visite: 741) »

:: Debout! (Pubblicato il 19/11/2014 11:21:45 - visite: 609) »

:: senza titolo (Pubblicato il 29/10/2014 08:43:16 - visite: 513) »