Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - V edizione (2019)
PUBBLICATI I NOMI DEI FINALISTI
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 910 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Fri Mar 22 11:53:28 UTC+0100 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Marzo in silenzio

di Fabiana Grasso
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 05/04/2013 22:39:31

pas un trivial Mars
des fuites d'eau
soin
écrit sur le visage du temps
contre la lumière
forcé
ne réagit pas
comme des formes de poètes
nous passons
Aurore a besoin d'un vol
reste pensées
sur la pointe d'images
d'observer, scruter
si vous pensez, je vous aime
et d'écouter les conflits intérieurs
toutes ces relations contemporaines
vivre l'action
une portière est ouverte
comme les huit
est l'absence de l'organisme chaotique
parce que le monde prend possession d'événements
où vous oubliez
Je vois cela, la natation
dans le ventre sec dans les rues profondes
d'un liquide rouge
comme une orgie
l'eau
accepte le soleil

==========================================================================================


non un banale Marzo
d'acqua infrange
la cura
sulla faccia scrive il tempo
contro la luce
forzato
non risponde
come forme di poeti
ci incrociamo
l'alba necessita di un volo
pensieri poggiano
su punta d'immagini
a osservare, scrutare
così si pensa, si ama
e si ascoltano i conflitti interiori
tutti questi rapporti contemporanei
vivono di azioni
qualunque porta si apra
come la tua delle otto
è assenza del caotico corpo
perchè il mondo si appropria degli eventi
dove si scorda
questo vedo, nuoto
nel ventre secco tra le vie profonde
di un rosso liquido
come un'orgia
la acqua

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Fabiana Grasso, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: senza titolo (Pubblicato il 30/11/2013 16:29:30 - visite: 856) »

:: luogo a procedere (Pubblicato il 18/11/2013 11:36:32 - visite: 777) »

:: senza titolo (Pubblicato il 28/10/2013 20:28:07 - visite: 867) »

:: Vuoto (Pubblicato il 09/09/2013 12:30:08 - visite: 758) »

:: un atto estivo (Pubblicato il 22/08/2013 18:24:54 - visite: 942) »

:: senza titolo (Pubblicato il 10/07/2013 16:00:58 - visite: 704) »

:: Se (Pubblicato il 11/06/2013 17:33:24 - visite: 818) »

:: Muro d’esterno (Pubblicato il 03/06/2013 16:36:06 - visite: 816) »

:: senza titolo (Pubblicato il 25/05/2013 15:54:20 - visite: 746) »

:: Appartenenze (Pubblicato il 21/05/2013 21:25:48 - visite: 917) »