Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
21 marzo - Giornata Mondiale della Poesia: La Poesia, i Poeti #poesiapoeti »
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - V edizione (2019)
PUBBLICATI I NOMI DEI FINALISTI
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore č soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 803 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Mar 2 18:31:27 UTC+0100 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

L’attentatore

di Lorenzo Bonadč
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 12/07/2013 09:42:30

Giovane donna abbracciata dall’esplosione d’un ordigno
Il Fanciullo bacia ora qualcosa di proibito
Troppo intenso per il suo debole cuore

Oh, quanto ne rimarrebbe ancora da baciare
Male atroce, dalla stessa carne fresca č partorito
Ciň che lo porta via č fresco intenso e letale

Cancri e bombe sono l’orgoglio del millennio
Attentato ad un frammento di storia
L’innesto in un protrarsi di sorriso

Creature disintegrate
Da un attentato al nulla per giungere al nulla
Ecco la consacrazione

Nessuna traccia
Bugiardo č in ogni caso il ricordo
Aggrapparsi al fatto che qualcosa dovrŕ ancora rifiorire

Simbolo di giovinezza e d’ambizione
Le promesse sono sfiorite da tempo
Pagine ingiallite su pagine ingiallite

Abortire ogni capitolo
Ma per evitarne la crescita fecondarne molti
Compimento dell’atto folle ed infanticidio del nuovo nato

Vi sono tanti Secondini quante Principesse
Dietro alle sbarre un negro sorride
Scorgi meglio č solo un ghigno

Passare con la stessa facilitŕ all’atto terroristico
Ad una carezza antica d’esasperante dolcezza
Accettazione di tutto come traguardo di grande saggezza

Giunti alla fine, rimane solo il ricordo sbiadito
Di uno sconosciuto e di un’innominata
Congiungimento di sfrontate esperienze

Mercante di sogni, cosa serbi ancora per me?
L’ultimo sospiro a cosa si sposerŕ?
Ad un’istantanea di un sorriso straziante
O di una incomprensibile deflagrazione?

Padre.
E’ quanto potrebbe essere inciso nella memoria ad incutere terrore.

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di piů vai alla pagina personale dell'autore »]

Lorenzo Bonadč, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Ematospermia (Pubblicato il 16/02/2014 18:11:37 - visite: 895) »

:: Tuoi sono i racconti della strada (Pubblicato il 05/08/2013 23:12:32 - visite: 704) »

:: Sweet outlaw (Pubblicato il 17/07/2013 14:09:45 - visite: 653) »

:: Polvere di diamanti (Pubblicato il 17/07/2013 04:43:01 - visite: 653) »

:: Maestro (Pubblicato il 17/07/2013 04:35:56 - visite: 603) »

:: Salvador (Pubblicato il 16/07/2013 17:10:12 - visite: 588) »

:: Non venirmi a sussurare di poesia (Pubblicato il 12/07/2013 18:29:32 - visite: 899) »

:: Casa circondariale blues (Pubblicato il 12/07/2013 09:43:47 - visite: 865) »

:: Nell’angiporto (Pubblicato il 12/07/2013 00:46:06 - visite: 642) »

:: Al Padre (Pubblicato il 18/03/2011 10:52:24 - visite: 757) »