Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
La classifica del Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
W.H. Auden, L’età dell’ansia, di Franco Buffoni | e-book n. 240]
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1081 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Mar 30 21:03:51 UTC+0200 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Ieri abbiamo incontrato Rosita

di Adielle
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 23/09/2013 21:01:46

L'incoerente destrezza di complotti protagonisti del buio

mi offre l'occasione per cingerti la vita

e assecondare le tue voglie di lupa

un bacio ancora uno

prima che io torni ad essere nessuno

nel contiguo spazio della tua lingua

poi un canto lontano sofferto di rimpianti

ci riporta in dietro di secoli

e cantiamo come galli nella notte tremula:

"ieri ho incontrato Rosita perciò questa vita valore non ha

com'era bella Rosita di bianco vestita più bella che mai"

e chiederci se Rino non avesse incontrato

la donna che amava nel giorno in cui andava in sposa ad un altro

mentre ti riporto a casa sai quello che sai

e mi tieni la mano destra per scaldarmi le dita

offese dall'oltraggio che ho mosso al polso

con una lama troppo affilata

per chiedere perdono in vano

davanti alla porta

un bacio ancora uno

la tua saliva sa di buono

è un succo di frutta

buona notte ciao.

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Adielle, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Adielle, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Deriva (Pubblicato il 26/03/2020 09:51:59 - visite: 45) »

:: Poco altro (Pubblicato il 15/03/2020 02:23:45 - visite: 93) »

:: Merce di scambio (Pubblicato il 08/03/2020 01:19:24 - visite: 57) »

:: Alla destra del padre (Pubblicato il 06/03/2020 02:09:12 - visite: 65) »

:: Pazza idea (Pubblicato il 05/03/2020 00:11:23 - visite: 50) »

:: Stati di grazia (Pubblicato il 02/03/2020 00:53:59 - visite: 58) »

:: Che non torna più (Pubblicato il 01/03/2020 00:47:43 - visite: 51) »

:: Fatti furbo (Pubblicato il 26/02/2020 01:11:38 - visite: 77) »

:: Fuori contesto (Pubblicato il 24/02/2020 00:18:54 - visite: 71) »

:: Rito (Pubblicato il 21/02/2020 00:35:04 - visite: 58) »