Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
Una notte magica: Presentazione il 22 settembre 2019
alle ore 17 presso il Villaggio Cultura – Pentatonic
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 206 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Sep 4 06:01:49 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

.La litania.

di Benny Nonasky
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 18/02/2017 16:04:57

(dall'antologia poetica "100 thousand poets for change" (Albeggi edizioni)

 

Brulica la terra di fermenti attivi
come sangue sul fuoco, e niente:
i pedoni proseguono ad ignorare le
strisce; i bambini a gettare le
carte di caramelle dappertutto; gli
assassini ad utilizzare sacchetti di
plastica per soffocare la vittima.

Che però un qualcosa stia accadendo
è chiaro.
E a saperlo sono soprattutto le api.

Muoiono a catena -
nei fluttui rabbuffanti del sistema Natura -
con passaggi scanditi da tappe
prestabilite, non elencabili, ma
con imprescindibile unità di arrivo.

C'è chi sperimenta i bordi dei
giardini chiedendo una monetina.
C'è chi ruba o uccide per un pò di
polline. Ma la pratica più vagliata
è la roulette russa.
                    Un'agonia.
E non per chi si spappola le cervella.

Descrivo:
tutti seduti intorno ad un tavolo, gira
la pistola, bum! e fine della storia.
Addio
    debiti,          rimorsi,
         pignoramenti,      umiliazione.
Il prossimo giro: il giorno che verrà.
Un'agonia.
Un'agonia per il giorno da vivere,
quello dell'isotermo confronto
       debiti,          rimorsi,
          pignoramenti,      umiliazione.

Il fiore è il premio proibito -
non fattibile in base alle leggi
del mercato delle tarantole.

      <<E' opportuno fare i compiti a casa!
        Dobbiamo restare uniti!>>,
        impone la Regina formica.

        Ma andrebbe per le lunghe.
Ormai è una missione radicale,
radicalizzata.

I calabroni consigliano illusioni
atmosferiche per governare l'ansia.
Le talpe propongono testi
sul Paleozoico e sulla prima
Rivoluzione Industriale.
C'è chi propone il Gioco dei Pacchi
e chi annuncia viaggi interstellari
senza una direzione precisa.

Sì: nessuno fa i conti con i bordi
     dei giardini né con la polvere
     annidata sulle maniglie delle
librerie.

        Andrebbe per le lunghe.
Più decoroso un rapido giro di roulette,
con sottofondo una litania.

Canta la cicala:
<<Giro giro tondo, casca il mondo...>>
undsoweiter,
undsoweiter.*

 

*Eccetera in tedesco


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Benny Nonasky, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia pe la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Benny Nonasky, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: .13 odi per Lei. (Pubblicato il 18/02/2017 16:19:14 - visite: 427) »

:: .Quattordici eterno. (Pubblicato il 18/02/2017 16:17:20 - visite: 381) »

:: .Mama. (Pubblicato il 18/02/2017 16:15:57 - visite: 322) »

:: .1948 forever. (Pubblicato il 18/02/2017 16:13:50 - visite: 264) »

:: .La ballata di Michelle. (Pubblicato il 18/02/2017 16:12:19 - visite: 263) »

:: .Plutone. (Pubblicato il 18/02/2017 16:11:12 - visite: 366) »

:: .Meraviglia della luna. (Pubblicato il 18/02/2017 16:08:45 - visite: 241) »

:: .Il volo delle promesse. (Pubblicato il 18/02/2017 16:06:08 - visite: 216) »

:: .La lenza di Davide. (Pubblicato il 18/02/2017 16:01:48 - visite: 233) »

:: .Gramo a largo di una notte speciale. (Pubblicato il 18/02/2017 16:00:57 - visite: 226) »