Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2019: UNA NOTTE MAGICA | partecipa
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie"
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 210 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun May 12 04:55:44 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Il tango del bandolero

di Ivan Pozzoni
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 06/06/2018 00:05:45

 

Bandolero, da dieci anni la pensione ti ha levato ogni pensiero,

passi i giorni alle bocciofile schiavo del tuo tempo libero, Bandolero,

cinquant’anni trascorsi in banca a maneggiare l’altrui denaro

e, ora, in coda a ritirar la social card felice vittima del rincaro.

 

Bandolero!

 

Bandolero, con il bancomat a tracolla cadi preda d’ogni phishing

ignorando, con orgoglio, l’esistenza dell’home banking,

Bandolero, doni al consulente finanziario provvigioni a palate

accogliendo nel tuo portafoglio il meglio delle obbligazioni subordinate.

 

Bandolero!

 

Bandolero, irresponsabile correo del boom economico italiano,

il tuo voto spensierato a Andreotti, a Spadolini o al dio craxiano,

ci ha gettato tra le braccia di una troika assai baldracca,

e mentre balli soddisfatto noi nuotiamo nella cacca.

 

Bandolero!

 

Bandolero, damerino impomatato con le vecchie al capezzale

grazie all’uso spassionato di un catetere vescicale,

balli il tango con maestria alle sagre del paese, Bandolero,

contando i pasos doble della strada che conduce al cimitero.

 

Bandolero!

 

    [inedito, 2018]


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Ivan Pozzoni, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Il chihuahueño di Port-royal (Pubblicato il 24/08/2018 00:00:40 - visite: 190) »

:: I giornalisti (Pubblicato il 22/07/2018 00:48:10 - visite: 238) »

:: Chi ci capisce è bravo (Pubblicato il 20/07/2018 01:47:08 - visite: 179) »

:: La partitocrazia dei trolley è mediazione (Pubblicato il 06/06/2018 23:09:01 - visite: 207) »

:: Fuori dagl’ischemi (Pubblicato il 05/06/2018 00:22:38 - visite: 169) »

:: Me ne frego (Pubblicato il 04/06/2018 00:45:34 - visite: 202) »

:: Mona Frida smile (Pubblicato il 03/06/2018 02:32:41 - visite: 173) »

:: Fiorello m’annoia (Pubblicato il 02/06/2018 00:01:53 - visite: 179) »

:: La page blanche (Pubblicato il 31/05/2018 23:27:50 - visite: 247) »

:: La malattia invettiva (Pubblicato il 30/05/2018 23:21:17 - visite: 175) »