Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
21 marzo - Giornata Mondiale della Poesia: La Poesia, i Poeti #poesiapoeti »
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - V edizione (2019)
PUBBLICATI I NOMI DEI FINALISTI
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 77 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Tue Mar 19 07:22:46 UTC+0100 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

In un nome l’amore

di Gil
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »



Per condividere sui social network (facebook, twitter, ecc.) clicca qui »

Pubblicato il 11/07/2018 17:41:17


Non mi precedi eppure mi stai davanti
Nell'impeto del riconoscimento invoco il nome,
Tu sei il mio tu e rendi il mio ritorno all’io
Possibile evento di una nuova epifania.

Non ho che la tua schiena nuda davanti ai miei occhi,
Perché non mi precedi se non con il corpo,
Una bellezza che toglie il respiro alla pelle;
Ammiro le tue natiche perfette nelle curve
E ancora sode nell’atto insano della sfiotitura,
Ammiro ed impaziente attendo
L'ora della tua rivelazione,
Nel gioco dei pronomi dentro l’eros
Saremo nel corpo l’esperienza dell’alterità
Che tu farai di me, che io farò di te.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Gil, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Lettera Tenera#POESIAPOETI (Pubblicato il 21/03/2019 07:13:13 - visite: 55) »

:: Acquachiara e Biancofiume (Pubblicato il 16/03/2019 16:07:39 - visite: 119) »

:: Nancy a San Siro (Pubblicato il 10/03/2019 10:21:11 - visite: 53) »

:: È nello scarto del sangue (Pubblicato il 07/03/2019 12:22:57 - visite: 68) »

:: Nel fulgore della sua bellezza (Pubblicato il 04/03/2019 16:09:57 - visite: 97) »

:: Poesia d’amore (Pubblicato il 04/03/2019 06:04:15 - visite: 80) »

:: Noi non avremo più (Pubblicato il 04/03/2019 05:58:29 - visite: 52) »

:: E’ un volo questo nostro amore (Pubblicato il 02/03/2019 18:22:40 - visite: 56) »

:: Adesso qui non rimane (Pubblicato il 01/03/2019 06:09:46 - visite: 55) »

:: È una lingua imperfetta (Pubblicato il 27/02/2019 15:59:34 - visite: 64) »