Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia Arte e Scienza: quale rapporto? (invia il tuo contributo entro il 15 gennaio 2020) Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 118 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Sep 4 05:45:02 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Domani è stato, come si sa

di Ferdinando Giordano
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 23/01/2019 18:38:04

 

 

Trema lo scheletro liquido della gemma

- una goccia è per definizione parte, ritorno

del nutrimento, consentimi.

Il bagliore vitale nel dubbio della morta angoscia

annuncia la pratica della cura

simile alla vestizione degli infermi: la rigidità mette fretta;

e condanna la secchezza come la piega.

I rami fanno incetta di volume. Voci

tronche forse, o guide di piombo per la vetrata

ariosa; ma dentro

il ricordo degli anni in fiore non frutta ancora.

I fusti si accalcano al grido dell’onta

mentre combattono solo le radici: questo

afferma la terra: marcia per i caduti.

Occorre un tipo tosto: viene con la divisa

della neve. Ospito un tonfo. Lei si muove

come una linfa chiusa. Come ristoratore.

Non può decidere, non può sanare,

armeggia allora: trasporto e serra.

L’uomo, con tutta la sua arroganza, non arriva

a sbracciarsi fino ai gomiti; e lascio cadere

il discorso sull’opportunità dell’abbraccio

quando conviene.

Tra poco nasce l’universo colto ovunque;

e sfoglia l’aria ibrida nel suo umore fisico.

L’acqua si associa nei nodi e rumina rivoli;

infine, il carnoso germina mandamenti alla luce

che abilmente illustra con rapidi gesti.

La stella pernotta nell’albergo ad ore, ma è vero

che nacque da una congiunzione un giorno.

 

 

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Ferdinando Giordano, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia pe la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Ferdinando Giordano, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: E state per essere (Pubblicato il 28/08/2019 09:18:58 - visite: 78) »

:: La radio fuori onda (Pubblicato il 09/08/2019 13:35:09 - visite: 85) »

:: Per dire la gioia (Pubblicato il 20/07/2019 15:49:54 - visite: 160) »

:: Per bacco o oh (Pubblicato il 14/07/2019 20:00:09 - visite: 114) »

:: Che scherzo è (Pubblicato il 13/07/2019 12:04:04 - visite: 106) »

:: Cosiddetto (Pubblicato il 08/04/2019 13:01:02 - visite: 129) »

:: Culmine del faro (Pubblicato il 14/03/2019 13:01:42 - visite: 200) »

:: Pioggia dirimpetto alla sabbia (Pubblicato il 03/02/2019 11:21:38 - visite: 79) »

:: Quello che avanza capire (Pubblicato il 10/01/2019 13:55:31 - visite: 139) »

:: Caro Bambino (Pubblicato il 24/12/2018 19:00:00 - visite: 128) »