Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2019: UNA NOTTE MAGICA | partecipa
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie"
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 61 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Fri May 17 19:49:02 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Nominare

di Raffaele Piazza
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 07/02/2019 10:08:44

Siamo usciti in questo agosto

mitigato da lontane perturbazioni,

in attesa di altre epifanie e lunazioni

si sono aperti alcuni negozi

della città come luoghi

di culto o claustrali mentre bevevamo un thè

freddo per i nostri corpi.

Un altro agosto è come un rifugio

che si ripete feriale

per dormire, toccare la morte con mano,

se tu ti avvicini a me

nella villa Floridiana per dirmi di un fiore rosa

appena sbocciato molto raro

di cui hai dimenticato

il nome letto su una rivista.

Allora da questa dimenticanza gli ho dato

poeticamente il nome tuo

e sarebbe bello poter scordare anche il nome casa,

magari collettivamente,

e ricostruirlo, ricrearlo,

giocando alla nuova vita nel nostro

giardino condominiale di margherite.

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Raffaele Piazza, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Goal segnato in sogno (Pubblicato il 05/05/2019 00:13:46 - visite: 22) »

:: Un segno (Pubblicato il 25/02/2019 23:19:07 - visite: 47) »

:: A Pierpaolo Pasolini (Pubblicato il 11/02/2019 14:29:32 - visite: 69) »

:: Sul bordo della rosa (Pubblicato il 09/02/2019 23:43:09 - visite: 59) »

:: Marino incanto (Pubblicato il 06/02/2019 20:49:04 - visite: 70) »

:: Alessia e la bella giornata (Pubblicato il 14/03/2018 13:51:13 - visite: 202) »

:: Linea di poesia delle tue fragole (Pubblicato il 11/03/2018 11:14:17 - visite: 248) »