Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Una notte magica [ Magie e cunicoli spaziotemporali ], Aa. Vv.
Presentazione il 22 settembre 2019, ore 17 presso il Villaggio Cultura – Pentatonic
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 70 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Jul 10 00:03:38 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Il commiato della Poesia

di Salvatore Solinas
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 21/03/2019 16:45:56

Poesia che navighi su acque

Di  strane improbabili metafore

Di correlati oggettivi insensati

Di finta gioia e vuoti sospiri

Non abbandonarmi qui sulla scogliera

Le mani e i piedi piagati dalle lame

Taglienti della roccia.

La tua sagoma nera

Il pinnacolo bianco della ciminiera

Si perde nella luce del tramonto.

Senza di te il buio della notte

La barbarie delle onde tempestose

Che senza sosta batte

Questo litorale deserto

Sarà più insopportabile.

 

Il vuoto che porto nella stiva

Il nulla da dire trasformato

In arzigogoli strani

Mi hanno costretto

A rompere gli ormeggi.

Non so dove diretta

Mi porta la corrente,

Forse altri lidi

Avranno il mio canto

Dove vero dolore

Vera passione

Tormenta e beatifica le menti

Di solitari reietti.

Tenetevi le vostre comode poltrone

Lodatevi vicendevolmente

Razzolando nel nulla di cui siete fatti.

 

Il silenzio, solo il silenzio

Torbido e profondo

Sarebbe per voi provvido riscatto.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Salvatore Solinas, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia pe la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Salvatore Solinas, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: E’ vero anima mia? (Pubblicato il 20/04/2019 12:46:29 - visite: 60) »

:: Inno all’Italia (Pubblicato il 12/04/2019 18:26:18 - visite: 49) »

:: discorso sulla storia (Pubblicato il 05/02/2019 17:17:57 - visite: 81) »

:: il canto della speranza (Pubblicato il 13/12/2018 15:32:18 - visite: 114) »

:: Nel giorno della caduta di Ilo (Pubblicato il 29/11/2018 21:02:48 - visite: 105) »

:: inattese ingiurie (Pubblicato il 26/10/2018 17:17:40 - visite: 138) »

:: Elegia d’Autunno (Pubblicato il 03/10/2018 11:49:34 - visite: 101) »

:: il canto delle libellule (Pubblicato il 29/09/2018 17:37:59 - visite: 144) »

:: Dal libro dei numeri (Pubblicato il 06/09/2018 17:13:19 - visite: 128) »

:: dal libro della Genesi (Pubblicato il 20/07/2018 11:11:08 - visite: 146) »