Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
27 gennaio 2020: #GiornoMemoria | Viaggio senza ritorno
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 69 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Fri Jan 24 21:34:22 UTC+0100 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

disfacimento

di Diego Bello
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 08/10/2019 16:32:08

siamo macchine senza più revisione lanciate al massacro

e balziamo troppo allegri a bordo, con le gomme che stanno già per scoppiare

al volante si alternano nani senza mani che nemmeno tentano

di arrampicarsi su spalle più solide

in putrefazione d’urto scricchiolano le porte

dai cardini secchi e seminano retroguardie

in crosta di smalto sulla terra arida, che il contadino è stufo di possedere

la zappa prende ruggine nella teca di una latrina e l’aratro

è incastrato nella mente piatta di un professore 

i sedili rosicchiati dai topi continuano il loro sporco mestiere

con le molle che sfidano culi d’acciaio, attracco

a sdrucite strisce di gommapiuma, come pesci d’aprile

il cambio lasco, in folle perenne, lascia che il carico

proceda a rilento in mezzo all’ombra d’ulivi lebbrosi

e si scende verso il mare del sud, trascinando il rumore

di latta a graffiare quel che rimane di asfalto, a zittire

il frinire molle di timballi, tra le ultime foglie bruciate dal sole

come in viaggio di nozze con la sposa puttana

in grembo un bastardo che non sa dov’è meglio piazzare

e lo sposo coglione, con un crisantemo nell’asola

rosso vermiglio, rubato al cimitero dei sogni

dalla bocca di un poeta vigliacco

si sobbalza in buche riparate alla buona

con cadaveri di coscienze corrotte e la notte

è a un passo dal ciglio e si tiene lontana soffiando

aliti di peste sulla cenere spenta


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Diego Bello, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Diego Bello, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: un varco al plesso (Pubblicato il 13/10/2019 12:23:02 - visite: 66) »

:: la stringo in petto (Pubblicato il 13/10/2019 12:20:28 - visite: 61) »

:: La sorte malandrina (Pubblicato il 08/10/2019 16:37:12 - visite: 81) »

:: è il dopo che è vuoto (Pubblicato il 01/08/2019 12:40:07 - visite: 114) »

:: Conferme implicite (Pubblicato il 01/08/2019 12:21:23 - visite: 98) »

:: La porta nel tumulo (Pubblicato il 20/03/2019 18:35:18 - visite: 148) »

:: La notte s’è portata via ogni cosa (Pubblicato il 20/03/2019 18:33:42 - visite: 99) »

:: Dopo Natale (Pubblicato il 02/03/2019 11:41:26 - visite: 168) »

:: Tre haiku #GiornoMemoria (Pubblicato il 26/01/2019 09:28:26 - visite: 173) »

:: raggio di bile (Pubblicato il 22/01/2019 13:16:21 - visite: 129) »