Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Arte e scienza: quale rapporto? [L’arte e la scienza in 72 autori | e-book n. 239]
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 51 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Feb 19 21:37:03 UTC+0100 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Dormo tra le conchiglie

di Isabelle
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 20/01/2020 12:31:51

dormo tra le conchiglie

per catturare le onde più dolci che la marea cancella

su ombre distanti di gabbiani in fuga

ho spuma che cade fra le mie squame e rimbalza

nel mare con rumore di ghiaccio che

ha amato succhiare i colori dell’alba

 

ho il collo di corallo da spezzare

e meduse mi abbracciano i seni di bruma mattutina

 

fra i capelli ho i denti appesantiti

di leoni marini in salsa tartara

ogni mio sguardo ritrae il sentimento del mare

filamento di sale senza forma costante

non c’è desiderio realizzabile su uno scoglio

se ogni spigolo rappresenta la nudità di un pensiero

 

quando il mare si fa tempesta è il mio canto

che addomestica i gabbiani che frullano

castighi riemersi dagli abissi

per scongelare chi cammina piano sulla sabbia

e di notte si culla del mio ricordo

 

di scogli in frantumi è la rotta cosparsa di alghe carnivore

della mia voce che illumina la notte dei marinai ubriachi

un soffio d’argento è ciò che avvolgo

nei miei capelli bagnati senz’acqua

 

saliva senza goccia gronda incessante

dalle gengive in bassa marea

sono corsa senza meta sulla schiuma incolore

che pende dalle labbra del mio vicino di prima

 

osservo il futuro da una stella

meridiani senza orizzonte

che le mie dita soffiano a metà

 

sono sirena nata forse per caso

in questo specchio di oceano

che pettino con la mia coda

sospirando quando vedo navi e transatlantici

passeggiare sulle aiuole fradice di me

 

sono sirena

e non rimpiango il mondo che mi circonda.

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Isabelle, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Isabelle, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Violet Violence (Pubblicato il 19/02/2020 14:53:56 - visite: 99) »

:: I puntini sulle e (Pubblicato il 19/02/2020 14:51:09 - visite: 44) »

:: Nel mio giardino è ancora inverno (Pubblicato il 19/02/2020 14:38:04 - visite: 27) »

:: Troppo tardi (Pubblicato il 19/02/2020 14:27:28 - visite: 31) »

:: Cripple And The Starfish (Pubblicato il 18/02/2020 19:30:07 - visite: 39) »

:: Cane sciolto (quasi liquefatto) (Pubblicato il 17/02/2020 16:53:37 - visite: 46) »

:: Avete le vostre sciagure (Pubblicato il 16/02/2020 17:52:42 - visite: 42) »

:: Il nido sottovuoto (Pubblicato il 14/02/2020 15:27:09 - visite: 45) »

:: Calpesto il mosto con le unghie (Pubblicato il 14/02/2020 15:26:07 - visite: 29) »

:: Bukowski jr. Vs Radion (Pubblicato il 12/02/2020 13:46:31 - visite: 51) »