Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Arte e scienza: quale rapporto? [L’arte e la scienza in 72 autori | e-book n. 239]
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 53 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Thu Feb 20 19:05:56 UTC+0100 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Tempu ri sciroccu

di rasimaco
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 27/01/2020 16:29:55

Si unn'avissi statu pu sciroccu

avissi parsu un 'ngniornu coma tutti l'autri.

C'erunu tanti cosi ri fari
e a terra sula non s'insurcava

ma cu dd'aria ca tirava

era megghiu starisinni r'intra.
Du baddaturi si virevanu sulu

cimi ri liveri e u russu ri canali

di tutti ddì casi sparpagghiati

ccà e ddà campagni campagni

e 'ntò serru ra zzà Nora

u ventu cimiddiava

sbattennu porti e finestri

unni arrivava.



Era tempu ri mal'annata

nè ficu nè nespuli 'ntàll'arburi

e alivi eranu tutti ammuscati

e ora è tempu puru d'arricogghiri

ddi linzola stinnuti a sciucari

prima chi ssi porta u sciroccu

comu fici ccà zagara ri limuneri.

 

Traduzione :

 

Tempo di scirocco

 

Se non fosse stato per lo scirocco

 

sarebbe sembrato un giorno come tutti gli altri.

 

C'eran tante cose da fare

 

e la terra da sola non si fa solchi

 

ma con quell'aria che tirava

 

era meglio starsene dentro.

 

Dal pianerottolo si vedevano solo

 

le cime degli uliveti ed il rosso delle tegole

 

di tutte quelle case sparpagliate

 

qua e là per la campagna

 

e sulla collina della zà Nora

 

il vento soffiava tra le cime

 

sbattendo porte e finestre

 

dove riusciva a giungere.

 

Era cattiva annata

 

né fichi né nespole sopra gli alberi

 

e le ulive erano tutte prese dalla mosca

 

ed ora è tempo pure di prendere

 

le lenzuola stese ad asciugare

 

prima che se le porti via lo scirocco

 

come ha fatto con la zagara dei limoni.

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore rasimaco, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

rasimaco, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: 18 maggio 1959, un giorno come un altro (Pubblicato il 19/02/2020 23:34:03 - visite: 28) »

:: Occhi (Pubblicato il 18/02/2020 20:34:45 - visite: 23) »

:: Occhi neri (Pubblicato il 17/02/2020 16:43:17 - visite: 27) »

:: Panta rei (Pubblicato il 16/02/2020 18:23:47 - visite: 38) »

:: Il ricordo dei ricordi (Pubblicato il 15/02/2020 18:00:16 - visite: 22) »

:: Cinque (Pubblicato il 14/02/2020 20:02:00 - visite: 43) »

:: L’ombra del tempo (Pubblicato il 13/02/2020 18:06:30 - visite: 41) »

:: Respiro la tristezza (Pubblicato il 12/02/2020 17:15:43 - visite: 36) »

:: Dov’è rimasta la saggezza? (Pubblicato il 11/02/2020 15:56:20 - visite: 39) »

:: 21 marzo (Pubblicato il 10/02/2020 17:38:40 - visite: 46) »