Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2020: Quarantena a Combray [invito a partecipare]
LaRecherche.it sostiene "la via immortale", da un’idea di Lello Agretti
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 175 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun May 31 00:32:01 UTC+0200 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Se capitasse ora in un secondo

di Ferdinando Giordano
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 09/03/2020 13:15:18

 

La morte è una fondina al fianco 

se ti comporti da pistola; ed io l’ho fatto.

Non abituatevi a me, non all’individuo

delle notti seriali, nè alla serialità del verbo

sono, o alla sonorità del corto e con torto,

ah!, vivo ancora, vivo ah! E presumo

di essere inarrivabile quando accadrà

il nulla evento, che è avvento da nulla.

Quindi cercatemi oggi, se ancora vi attrae

il gesto di cogliere la manciata di grano

che germoglia nel cerchio della mia tesa. 

Per quanto lontano il fatto, oh!, vi prego 

di considerare questo aspetto: non ho lasciti 

che finiranno in terra. Cenere al portatore,

mi sento; una sigaretta, un torto al vento, ah!

Ho vuotato le bottiglie, ho lo stomaco vuoto 

e vuoto l’intimo adesso. Mi svuota l’attesa, 

perciò ditemi che riempie l’uscita dal tempo

- beninteso il mio tempo sgocciola, pendola. 

Se quella porta introduce un serio integerrimo,

o se - e ovunque - il futuro adesso è più di un'ora

dal secondo intransigente, ah! Secondo me

somiglia alla lucciola nella sera: intermittenze

rivelano come si presenta l’angusto

credito che continua a boicottare il buio. 

Dite che è dura, ma che la terra è fredda

benché, congenito, abbia un fuoco dentro

intabarrato nella pelle dei continenti oceani.

Parliamo d’altro: "se davvero hai deciso

di affrontare / il viaggio per Atlantide

sappi / che per quest’anno solo la Nave / dei

Folli salperà per quella rotta / e poiché

si prevedono tempeste / d’insolita violenza

disponiti / a comportamenti assurdi".(*)

 

(*) Atlantide - W.H.Auden (trad. del tutto pers.)

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Ferdinando Giordano, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Ferdinando Giordano, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Quei percorsi introvabili in tempo (Pubblicato il 04/05/2020 18:14:04 - visite: 77) »

:: Resistenza al vuoto e carenza di pieni (Pubblicato il 11/04/2020 12:08:41 - visite: 92) »

:: Vi prego (Pubblicato il 03/04/2020 18:49:09 - visite: 108) »

:: Il racconto di Oh! (Pubblicato il 13/12/2019 13:27:11 - visite: 145) »

:: I geni sono la risacca dell’era (Pubblicato il 31/10/2019 12:10:11 - visite: 162) »

:: E state per essere (Pubblicato il 28/08/2019 09:18:58 - visite: 171) »

:: Piccola canzone pro testa (Pubblicato il 14/08/2019 14:11:31 - visite: 45) »

:: La radio fuori onda (Pubblicato il 09/08/2019 13:35:09 - visite: 154) »

:: Per dire la gioia (Pubblicato il 20/07/2019 15:49:54 - visite: 289) »

:: Per bacco o oh (Pubblicato il 14/07/2019 20:00:09 - visite: 191) »