Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
La classifica del Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
W.H. Auden, L’età dell’ansia, di Franco Buffoni | e-book n. 240]
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Enea Roversi
Incroci obbligati

Sei nella sezione Commenti
 

 Enea Roversi - 21/08/2019 18:38:00 [ leggi altri commenti di Enea Roversi » ]

Grazie di cuore a LaRecherche per aver pubblicato questi miei testi da "Incroci obbligati".

 Denise Grasselli - 12/08/2019 17:07:00 [ leggi altri commenti di Denise Grasselli » ]

Dalle poesie di Andrea Roversi estratte da "Incroci obbligati" emerge la perdita del senso di una post-modernità nauseata, incredula, incerta, in bilico tra il bisogno di un senso e la "Miscredenza". In "sciopero dei trasporti" viene descritta un’umanità desolata, senza speranza che "fa la fila per la comunione per la spesa" poiché l’unica fede possibile è quella di "religioni un tanto al chilo, ostia e prozac". Alla tematica della perdita dei riferimenti -dove l’unica previsione possibile è quella meteorologica-, in "Le notizie meteo" si associa quello della "vanitas", dello scorrere ineluttabile del tempo che porta al decadimento e alla vecchiaia, anche questa tematica profondamente legata al senso della "crisi".