Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia Arte e Scienza: quale rapporto? (invia il tuo contributo entro il 15 gennaio 2020) Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Adielle
La bestia dei sogni

Sei nella sezione Commenti
 

 Adielle - 25/07/2019 12:16:00 [ leggi altri commenti di Adielle » ]

Grazie Klara, la poesia è ispirata al "Babau" di Dino Buzzati, questa sorta di nera balena traghettatrice di sogni. La scena dell’uccisione è sicuramente una delle più forti ma anche le altre non scherzano.
Grazie Klara, un caro saluto.

 Klara Rubino - 25/07/2019 10:35:00 [ leggi altri commenti di Klara Rubino » ]

Mi colpisce molto.
È davvero potente.
Quando arriva l’attributo "mite" riferito a bestia; il ritmo si fa più lento, le parole si accostano a due a due, richiedendo una pausa, come una sorta di passo funebre.
...perché la chiamavano "bestia" ?
Questa domanda mi resta...forse che i sogni, più dei pensieri fanno paura?
Eppure i pensieri, senza sogni, ci assalgono e di notte!