Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2019: UNA NOTTE MAGICA | partecipa
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie"
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Alessandra Ponticelli Conti
,E il cielo si colora

Sei nella sezione Commenti
 

 Alessandra Ponticelli Conti - 23/01/2014 18:28:00 [ leggi altri commenti di Alessandra Ponticelli Conti » ]

Grazie di cuore, Teresa.
Un caro saluto
Alessandra

 Teresa Nastri - 23/01/2014 18:22:00 [ leggi altri commenti di Teresa Nastri » ]

Non ho potuto leggere molti testi (anche perché faccio un sacco di errori nel gestire i miei) - ma fra tutti, mi ha colpito moltissimo questa poesia - dove il cielo si colora alla vista di un ragazzo che vende accendini... Grazie Alessandra

 Alessandra Ponticelli Conti - 10/01/2014 17:00:00 [ leggi altri commenti di Alessandra Ponticelli Conti » ]

Grazie, Jacob. Grazie di cuore!

 Jacob Levi - 10/01/2014 16:38:00 [ leggi altri commenti di Jacob Levi » ]

Ecco, in poche righe, la sintesi di tante vite.
Che brava che sei!!!

 Fiammetta Lucattini - 28/12/2013 17:04:00 [ leggi altri commenti di Fiammetta Lucattini » ]

Straordinaria e illuminata da una dolorosa speranza. Auguri ed abbracci

 Alessandra Ponticelli Conti - 19/12/2013 21:43:00 [ leggi altri commenti di Alessandra Ponticelli Conti » ]

Carissimi amici, grazie; con tanti, tantissimi auguri di buon Natale a tutti.

 Emilio Capaccio - 17/12/2013 22:06:00 [ leggi altri commenti di Emilio Capaccio » ]

La tua poesia dapprincipio si colora e poi si trascolora nel fulgore della tua anima purissima.

Un abbraccio.

 Giovanni Ivano Sapienza - 17/12/2013 11:40:00 [ leggi altri commenti di Giovanni Ivano Sapienza » ]

Grazia e armonia.Molto bella.

 Leonora Lusin - 16/12/2013 21:20:00 [ leggi altri commenti di Leonora Lusin » ]

Bellissima come certi disegni che i bambini fanno quando sono in stato di grazia. Grazie Alessandra, leggerla mi ha rasserenato.

 amina narimi - 16/12/2013 20:54:00 [ leggi altri commenti di amina narimi » ]

straordinaria Alessandra, una Poesia di lancinante bellezza...
Sei speciale davvero, lo credo anch’io..

 Cristina Bizzarri - 16/12/2013 19:51:00 [ leggi altri commenti di Cristina Bizzarri » ]

La delicatezza pura delle parole è pari alla bellezza pura di questa tua
grande poesia Alessandra.

 Loredana Savelli - 16/12/2013 19:40:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Grande poesia. Hai cambiato il finale perché la tua anima si è fatta talmente grande da contenere una gioia più profonda che assorbe in sé il dolore, pur non riuscendo ad annientarlo. E’ una poesia grandissima.
Buon Natale, Alessandra. Il ragazzo nero mi sembra di vederlo. Anche la piazza e l’insegna.

 Domenico Morana - 16/12/2013 19:17:00 [ leggi altri commenti di Domenico Morana » ]

Gratia plena... Come dirti che è molto, molto bella questa tua poesia, e tanta bellezza non ha a che fare con la poesia in sè ma con la tua anima? Sei speciale.

 Adielle - 16/12/2013 18:45:00 [ leggi altri commenti di Adielle » ]

Come sono delicati i tuoi versi, sembrano i petali di un fiore multicolore. Ciao, cari saluti.

 Lorenzo Mullon - 16/12/2013 17:56:00 [ leggi altri commenti di Lorenzo Mullon » ]

Ricordo di essere andato a leggere poesie al Beccaria, il carcere minorile di Milano, e lungo la strada del ritorno di aver notato lungo il marciapiede dei bellissimi papaveri.
Tutto il dolore per quell’esperienza si è cancellato di colpo, come se il sole fosse emerso direttamente dall’asfalto.
Forse è stata un’allucinazione, ma giunto a questo punto credo di più ai sogni ad occhi aperti che alla realtà.
Un caro saluto.