Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2019: UNA NOTTE MAGICA | partecipa
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie"
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Alessandra Ponticelli Conti
Una rosa

Sei nella sezione Commenti
 

 Alessandra Ponticelli Conti - 19/11/2018 13:54:00 [ leggi altri commenti di Alessandra Ponticelli Conti » ]

Grazie per avermi letto, amici carissimi

 cristina bizzarri - 12/11/2018 09:43:00 [ leggi altri commenti di cristina bizzarri » ]

Immensa questa delicatezza quasi dimessa, sommessa, che dice invece la lacerante intensità di una mancanza. Bellissima. Mi fa pensare al simbolismo pascoliano.

 Salvatore Pizzo - 12/11/2018 02:54:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

...come una spina di rosa impressa dolorosa nel palmo d’una mano...
molto sentita
un saluto

 Franco Bonvini - 08/11/2018 20:58:00 [ leggi altri commenti di Franco Bonvini » ]

Belle, chi c’era c’è ancora in quel mondo interiore oltre lo specchio

 Alberto Becca - 08/11/2018 20:31:00 [ leggi altri commenti di Alberto Becca » ]

In sole tre righe tutto il dramma, l’ ansia, il mistero, la carica emozionale ed affettiva di una condizione umana (la solitudine) che definire epidemica è riduttivo almeno in una città come Bologna (390.000 abitanti circa) ove il 55% dei nuclei familiari è costituito da 1 solo soggetto; è quasi un record, sono numeri che incutono ancestrali paure e che stimolano inquietanti domande a cui nessuno forse sa dare risposta !

 Laura Turra - 08/11/2018 19:56:00 [ leggi altri commenti di Laura Turra » ]

È bellissima. Breve, ma sa bastare. Arriva al cuore.
Un abbraccio, Alessandra!