Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Una notte magica [ Magie e cunicoli spaziotemporali ], Aa. Vv.
Presentazione il 22 settembre 2019, ore 17 presso il Villaggio Cultura – Pentatonic
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Franca Colozzo
IT Homo

Sei nella sezione Commenti
 

 Arcangelo Galante - 01/11/2017 09:26:00 [ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Pensieri altamente condivisibili, che affrontano un tema ormai sempre più attuale. La tecnologia ha sicuramente portato ad un miglioramento nello stile di vita delle persone, ma, allo stesso tempo, le ha rese schiave sono al punto di non poterne più fare a meno. La globalizzazione ha avvicinato persone e culture diverse, ma la manipolazione e tutto ciò che si nasconde dietro le quinte, dovrebbe preoccuparci e non poco. Un tempo, la conoscenza la si doveva “cercare”, con lo studio, l’allenamento mentale ed il confronto aperto con gli altri. Oggi tutti sono incollati davanti ad uno schermo, piccolo o grande che sia, e lo scambio, anche solo verbale, sembra affievolirsi sempre più. Sinceramente, non riesco ad immaginarmi un futuro totalmente tecnologico, così come, invece, comprendo appieno le bellezze di chi, nel passato, riusciva a vivere, forse meglio, pur avendo pochi mezzi a propria disposizione. Utile alla riflessione nonché ad elasticizzare la mente (almeno per me), trovo spesso quello che scrivi. Un fiorito saluto.