Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2020: Quarantena a Combray [invito a partecipare]
LaRecherche.it sostiene "la via immortale", da un’idea di Lello Agretti
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Franca Colozzo
Revisited Year

Sei nella sezione Commenti
 

 Franca Colozzo - 02/01/2018 12:57:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Grazie Giulia e di nuovo tanti auguri per il tuo compleanno.
"Vorrei tornar indietro pur ai momenti ch’arderei cancellare...". Pertanto, trai da questa mia esperienza a ritroso nel tempo la forza di lottare pur tra le avversità e di sorseggiare ogni secondo del tuo tempo come fosse champagne, così da non avere mai rimpianti.
Anche le brutte esperienze si trasformano in belle velate dalla patina del tempo.
Ad maiora semper. Ti auguro una giornata radiosa come le tue poesie.

 Giulia Bellucci - 02/01/2018 08:18:00 [ leggi altri commenti di Giulia Bellucci » ]

Poesia molto bella, apprezzata. Quando si è adolescenti si corre incontro agli anni con quella fretta di chi non vede l’ora di arrivare. Chissà dove, poi? A un certo punto invece si vorrebbe rallentare, ma è il tempo che corre all’impazzata. Un po’ come la legge
del contrappasso che madre ( o matrigna) natura ci riserva. Un caro saluto, Franca.

 Arcangelo Galante - 01/01/2018 10:52:00 [ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Assai gradita questa rivisitazione, proposta anche nella lingua inglese.
Avendo commentato il testo in un’altra occasione, mi limito ad esprimerti il piacere di leggere le pubblicazioni, esprimenti profonde impressioni, sulle quali riflettere.
Cara amica di condivise emozioni, è un sincero piacere, la tua presenza, in questo bel sito de La Recherche.
Lieto soggiorno e buona navigazione letteraria, anche nel nuovo anno, giunto in un battibaleno.
Un solare e più che mai amichevole saluto, colmo di simpatia letteraria. Sereno 2018!