Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - V edizione (2019)
PUBBLICATI I NOMI DEI FINALISTI
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Franca Colozzo
Proserpina

Sei nella sezione Commenti
 

 Franca Colozzo - 21/03/2019 17:51:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Caro Salvatore, la dea che avanza con passo leggiadro come nel famoso dipinto de "La Primavera" del Botticelli, dispensando fiori lungo il suo tragitto, ci rallegra e ci conforta dopo il lungo inverno.
Persefone, figura della mitologia greca, fondamentale nei Misteri Eleusini, è diventata Proserpina in quella romana.
La regina dell’oltretomba, sposa di Ade, dopo i sei mesi dell’anno (Autunno e Inverno) trascorsi nel regno dei morti, negli altri sei mesi (Primavera ed Estate) si recava da sua madre Demetra sulla Terra, facendola rifiorire al suo passaggio.
L’antico culto della Kore o, più anticamente, dea Madre celebrata da tutte le religioni, s’invera in lei dispensatrice di messi e di gioia.
Ti auguro una felice serata.

 Franca Colozzo - 21/03/2019 17:42:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Grazie Rita per il tuo commento. Certamente Proserpina ama di più la luce solare anziché il regno del buio e del freddo. Proprio come noi che, usciti oggi dall’inverno, non vediamo l’ora di tuffarci nei fiori multicolori odorandone le essenze. Buona serata e grazie del tuo gradito passaggio, cara poetessa dell’amore ermetico.

 Rita Stanzione - 18/03/2019 00:10:00 [ leggi altri commenti di Rita Stanzione » ]

Un mito che sfocia nel rigoglio della stagione in arrivo. Proserpina, sono certa, ama ancora di più fiori e profumi, da quando ha conosciuto il regno di Ade. Buonanotte, poetessa.

 Salvatore Pizzo - 17/03/2019 03:29:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

Un tripudio di colorata vitalità che fiorisce di verso in verso, fino alla comparsa della mitica Persefone: si, è primavera che i tuoi versi celebrano con dolcezza di toni e musicalità.
Un caro saluto

 Franca Colozzo - 15/03/2019 22:44:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Grazie Giulia e Graced per i vostri graditi commenti. La vita è fatta di cicli, legati alla rotazione della Terra attorno al sole, e ad essi ci adeguiamo subendo sbalzi di umore ed improvvise impennate di gioia. La primavera, legata all’antico mito di Proserpina, invera in sé la rinascita di una vita multiforme da brulle zolle di terra.
Le mutevoli sembianze delle stagioni, oggi apparentemente appiattite dalla piaga dei cambiamenti climatici, sembravano più evidenti in passato. Oggi ci accontentiamo del rigoglio di fiori e frutta pur tra le alterne variabilità del tempo. Speriamo che i posteri possano godere sempre di queste note di allegro tripudio stagionale di suoni e colori, così come noi ieri ed oggi ancora.
Un affettuoso saluto e felice fine settimana.

 Graced - 15/03/2019 21:53:00 [ leggi altri commenti di Graced » ]

La primavera si avvicina a rinascere col ritmo armonioso dei ruoi versi e a rallegrarci con i suoi splendidi colori.
E’ proprio Proserpina che si presenta con tutta la sua bellezza, cara Franca e tu le fai onore con i tuoi magnifici versi. Un caro saluto di buona serata!

 Giulia Bellucci - 15/03/2019 18:04:00 [ leggi altri commenti di Giulia Bellucci » ]

Una ricchezza di emozioni positive in questo disgelo dopo l’inverno mi colgono nel leggere questi versi, Franca. Un caro saluto.

 Franca Colozzo - 15/03/2019 17:47:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Hai ragione, Lino, i versi hanno qualcosa di fresco perché interpretano il risveglio della natura tra suoni e immagini che s’intrecciano a decantarne la metamorfosi.
Ho lasciato germogliare i pensieri nella spontaneità del loro fluire dinanzi all’industriosa attività di insetti e uccelli tra il rigoglio del verde. Finalmente, Proserpina dall’Ade è ritornata sulla Terra per allietare gli animi stanchi del lungo, tedioso inverno.
Grazie del tuo passaggio. Buona serata e felice weekend.

 Franca Colozzo - 15/03/2019 17:30:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Grazie Laura per il tuo commento. Capisco i tuoi sentimenti e ne condivido le emozioni. Si vede che in questa poesia ho toccato le corde del tuo cuore dal momento che ami la freschezza e la semplicità del creato, in particolare l’alba, e tutte le manifestazioni della natura.
La rinascita, poi, è sempre presente nei nostri pensieri positivi, volti ad osservare le mille sfaccettature del mondo.
Ti auguro una buona serata ed un piacevole fine settimana.

 Laura Turra - 15/03/2019 08:10:00 [ leggi altri commenti di Laura Turra » ]

Ah, Franca, la Primavera… con questa sua "passione" di rinascere, che in fondo è anche la nostra…
Versi delicati che ho davvero apprezzato. Un abbraccio

 Lino Bertolas - 14/03/2019 23:35:00 [ leggi altri commenti di Lino Bertolas » ]

Versi che sanno di fresco stupore. Danno proprio l’idea della vita che si risveglia con passi di danza leggera. E’una poesia sorridente.