Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2020: Quarantena a Combray [invito a partecipare]
LaRecherche.it sostiene "la via immortale", da un’idea di Lello Agretti
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Cristina Silvia Pellicone
Di vita

Sei nella sezione Commenti
 

 Arcangelo Galante - 22/05/2020 06:33:00 [ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Immersi nel mistero che è la vita, il genere umano si arrovella per cercare di capirne il senso.
Eppure, l’autrice, con una lista di osservazioni personali e delicatezza di versi, è riuscita a far staccare la spina dal ragionamento, allo scopo di convincere il lettore che la vita sia per davvero quanto racchiuso nel significato delle parole scritte.
Da aggiungere che, essa, segue anche l’inspiegabile ritmo del giorno e della notte, ove le fasi mostrano all’uomo il sole e la luna.
Se poi si associa, ad ogni sfumatura luminosa della natura stessa, la gratificazione di un amorevole abbraccio, assai prezioso più di un bacio, l’amore che tutto vivifica, resteremo certi che ogni cosa merita d’essere gustata e vissuta appieno, nell’essenza della magia insita nella vita!