Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
Una notte magica: Presentazione il 22 settembre 2019
alle ore 17 presso il Villaggio Cultura – Pentatonic
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di cristina bizzarri
Tra specchio e specchio

Sei nella sezione Commenti
 

 Maura Potì - 20/10/2012 18:18:00 [ leggi altri commenti di Maura Potì » ]

Che bella! Quasi un viaggio in astrale!

 Gian Maria Turi - 10/10/2012 00:01:00 [ leggi altri commenti di Gian Maria Turi » ]

Buona visione anche da parte mia!

 Fiammetta Lucattini - 08/10/2012 12:32:00 [ leggi altri commenti di Fiammetta Lucattini » ]

"Litanie di prati": notevolissima.

 Giovanni Baldaccini - 07/10/2012 23:59:00 [ leggi altri commenti di Giovanni Baldaccini » ]

Il gioco dei riflessi: dove il soggetto? Cosa rimanda lo specchio e quale specchio? Una situazione interessante espressa con la consueta abilità linguistica; una situazione in cui mi ritrovo quotidianamente, a volte scomoda, ma sempre affascinante. Buona visione!

 Cristiana Fischer - 07/10/2012 21:37:00 [ leggi altri commenti di Cristiana Fischer » ]

la prima e la terza strofa sembrerebbero vagare, se non ci fosse la strofa di mezzo che lega le altre due alla "piccola morte appena"

 cristina bizzarri - 07/10/2012 20:52:00 [ leggi altri commenti di cristina bizzarri » ]

Grazie Loredana, Luciana,Carla! La scuola mi prende, più sul piano emotivo che su quello didattico devo dire.
Sì Carla, è una speranza in un "luogo" di incontro - di non-tempo -con i miei/nostri cari che sono morti. Ma è anche un "luogo" in cui ritrovarsi, e trovare l’altro.

 Carla de Falco - 07/10/2012 20:34:00 [ leggi altri commenti di Carla de Falco » ]

Sale, questa poesia... sale e s’inerpica fino alla strofa finale e misteriosa. Chi incontri, Cristina nella chiusa? Tra specchio e specchio la gioia è quella di ritrovare i cari ormai perduti da troppo tempo?

 Luciana Riommi Baldaccini - 07/10/2012 20:24:00 [ leggi altri commenti di Luciana Riommi Baldaccini » ]

Molto bella, Cristina, questa tua poesia... che stavo aspettando: assente da qualche giorno ti ho pensata all’opera! E qui ti riconosco.
Ciao :-)

 Loredana Savelli - 07/10/2012 19:56:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Che bella! Sono rapita.