Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
Una notte magica: Presentazione il 22 settembre 2019
alle ore 17 presso il Villaggio Cultura – Pentatonic
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Gil
Ti amerò

Sei nella sezione Commenti
 

 Gil - 15/04/2019 13:26:00 [ leggi altri commenti di Gil » ]

Laura, Annamaria, Franca, Alessandra: Grazie, di cuore!

 Alessandra Ponticelli Conti - 13/04/2019 18:07:00 [ leggi altri commenti di Alessandra Ponticelli Conti » ]

Che meraviglia!

 Franca Colozzo - 13/04/2019 00:10:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Penso Gil che amerai sempre quella donna, seppur distante mille miglia. Credo che, attraverso la tua poesia, tu cerchi di spargere inavvertitamente per l’etere la tua voce a mò di richiamo.
Vibra nel silenzio come note in un violino senza corde, perché la voce del silenzio ha un suono che travalica ogni cosa: quello dell’amore, che tu provi ad annullare per non soffrire più.
Ma ogni tua poesia è un continuo richiamo all’amata che promana, non dalla tua penna, ma dalla tua anima.
Un saluto affettuoso. Buona notte.

P.S.: Il suono del silenzio vibra nel buio come un violino senza corde in una notte stellata. (Mio vecchio aforisma)

 Annamaria Pambianchi - 12/04/2019 12:17:00 [ leggi altri commenti di Annamaria Pambianchi » ]

’ .... perchè anche l’amore ha le sue notti’.
Come si fa a non esserne colpiti ... E come è arduo trovar le parole per dirlo.
Intensa davvero.

 Laura Turra - 12/04/2019 09:54:00 [ leggi altri commenti di Laura Turra » ]

Un testo che tocca corde profondissime. È vero, l’Amore a volte chiede prove non facili da affrontare, silenzi e distanze che non si vorrebbero. Forse però è così che si fa più limpido e più puro.
Gil, hai un cuore vivo e occhi commossi che sanno raccontare con poche semplici parole tutta la bellezza del vibrare di un’anima grande (la tua).
Sempre con ammirazione e affetto.