Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Una notte magica [ Magie e cunicoli spaziotemporali ], Aa. Vv.
Presentazione il 22 settembre 2019, ore 17 presso il Villaggio Cultura – Pentatonic
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Elsa Paradiso
S u b l i m e

Sei nella sezione Commenti
 

 Nando - 26/11/2014 07:18:00 [ leggi altri commenti di Nando » ]

Tu inebri il lettore con una scittura che diventa nella lettura:
"(...) apice dell’atto che ogni domanda tace
e un fiume di latte
fra le coste del monte".
Perché, di là dell’interpretazione "corretta" - quanto necessaria ad un’opera d’arte? - che resta sulle spalle del lettore come responsabilità "morale",
questa rimane, non come residuo ma come sovrabbondanza d’immagini e senso, alla visione fruitiva del testo: un’esperienza dei sensi, se l’aggettivo sensuale non rischiasse il decadimento di accezione interpretativa, ma se correttamente "imposto" al testo, non mancherebbe di essere un ottimo riconoscimento ai meriti artistici ed intellettuali della poeta.
Ora il rischio per me è alto, la libertà interpretativa che tu, per lucida scelta di stile e di parte, concedi al lettore pone non solo il problema - minore - di non riuscire a "ricreare" con l’atto di lettura i sentimenti autorali del testo ma, peggio, di tradirne la radice di senso; ma mi consegno e "autodenuncio":
Alle papille gustative della mente e degli occhi, questa poesia "brilla sublime". Seduce, emoziona ma senza "corrompere".

Ciao Elsa

 Sara Cristofori - 25/11/2014 18:56:00 [ leggi altri commenti di Sara Cristofori » ]

letta d’un fiato, travolgente e bella... ciao Elsa :)

 Lorenzo Mullon - 25/11/2014 13:03:00 [ leggi altri commenti di Lorenzo Mullon » ]

scusa ma sono fermo alla prima riga
troppa emozione
evviva le linee curve che inghiottono gli spigoli!
sapessimo interpretare bene questo
farne carne sangue e spirito
arriveremmo diritti alla gioia
senza passare per il via
< è che siamo un po’ tonti, chiusi, tutti noi, almeno mi sembra, magari sbaglio eh >

 Silvia De Angelis - 25/11/2014 09:01:00 [ leggi altri commenti di Silvia De Angelis » ]

Una forma poetica, quanto mai notevole, per estasiarsi del creato, in ogni sua manifestazione.
Davvero molto bella, questa tua
Buona giornata, Elsa, silvia