Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia Arte e Scienza: quale rapporto? (invia il tuo contributo entro il 15 gennaio 2020) Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Franca Alaimo
Mezza bambina

Sei nella sezione Commenti
 

 Arcangelo Galante - 25/02/2018 14:00:00 [ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Dolcissimi, sono i ricordi dell’autrice, che riportano a tempi di un passato che, non tutti, hanno vissuto e non sono in grado di rimembrare.
Il rito del bagno domenicale, compiuto nelle stesse tinozze ove si usava fare il bucato, lascia incantato il lettore.
La bimba, affronta il tutto con la semplicità tipica dei fanciulli, senza dimenticare quanto a lei accaduto, potendo fare un confronto tra cuori di mamma differenti.
Una bella e dolcissima poesia, ben scritta e che riesce a catturare il cuore del lettore.
Un romantico, domenicale, saluto. :-)

 Daniela Neri - 13/04/2017 16:08:00 [ leggi altri commenti di Daniela Neri » ]

Profonda, intensa, delicata. Bella.

 Anna Maria Curci - 10/02/2017 18:52:00 [ leggi altri commenti di Anna Maria Curci » ]

Terso e profondo quel ricordo del bagno nel mastello, del rituale del giorno di festa, con l’imperfetto a dare il tempo musicale e il susseguirsi sapido di anafore, allitterazioni, similitudini a scandire le battute. A coronare il ricordo, i due versi conclusivi di grande incisività. Ringrazio con sentita ammirazione.

 Loredana Savelli - 10/02/2017 16:21:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Meravigliosamente tua.
E’ una poesia di un’intimità delicata e profondissima.

 Cristiana Fischer - 10/02/2017 10:30:00 [ leggi altri commenti di Cristiana Fischer » ]

che sensibilità quella mamma! sapeva bene che la bambina aveva mezzo cuore rapito dall’altra mamma, ma dalla cintola in su lei "vedeva" la sua bambina!

 Franco Bonvini - 07/02/2017 12:29:00 [ leggi altri commenti di Franco Bonvini » ]

Ho rivisto la cucina di casa, il mastello ai piedi della grande credenza e l’ acqua messa a scaldare nella pentola d’ alluminio sulla cucina a legna.. cucina che poi era tutta la casa. Grazie

 Klara Rubino - 07/02/2017 10:26:00 [ leggi altri commenti di Klara Rubino » ]

Ne resto incantata!