Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
Una notte magica: Presentazione il 22 settembre 2019
alle ore 17 presso il Villaggio Cultura Pentatonic
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Giorgio Mancinelli
’Romeo e Giulietta: Ama e cambia il mondo’

Sei nella sezione Commenti
 

 Giorgio Mancinelli - 11/11/2013 08:17:00 [ leggi altri commenti di Giorgio Mancinelli » ]

Ricevo e pubblico la notizia della messa in scena dello spettacolo di Cocciante e Panella a Roma nel 2007.

Andato in scena il 18 ottobre-19 novembre 2007 al GranTeatro di Roma
Giulietta e Romeo un’opera popolare (per espressa dichiarazione dell’autore della musica non deve essere considerato un musical) con musiche di Riccardo Cocciante e testi di Pasquale Panella, tratto dal Romeo e Giulietta di William Shakespeare. La regia dello spettacolo di Sergio Carrubba della Danny Rose di Parigi.
Lo spettacolo segna il ritorno di Cocciante al teatro musicale dopo il successo di Notre-Dame de Paris e vede il musicista collaborare nuovamente con Panella (i cui testi in italiano saranno utilizzati anche per eventuali rappresentazioni all’ estero). Un’anteprima dell’opera stata presentata, dallo stesso Cocciante, il 16 settembre 2006 all’interno del Colosseo, mentre l’ opera vera e propria ha debuttato il 1 giugno 2007 all’Arena di Verona, per poi dare il via ad una tourne italiana (Cocciante ha espresso il desiderio di realizzare una versione cinematografica dello spettacolo. Per l’allestimento dello spettacolo, il regista Sergio Carrubba ha unito esperienze e professionalit provenienti dai vari settori dello spettacolo (cinema, teatro, tv, ...) per creare una nuova forma di allestimento ed un nuovo tipo di spettacolo, il "Cinema dal vivo" (creato in collaborazione con Pasquale Mari, light designer dell’opera).
Giulietta e Romeo per la prima volta al mondo, presenta scenografie dinamiche animate e tridimensionali realizzate dal gruppo creativo Maximage Experience by Danny Rose diretto da Paola Ciucci (direttrice artistica dello spettacolo). Le scenografie sono infatti proiettate in 3D sulla scena (disegnata dallo scenografo Daniele Spisa). La scenografia interagisce infatti in tempo reale con il cast sul palco: I costumi sono realizzati da Gabriella Pescucci, gi premio Oscar per L’et dell’innocenza di Martin Scorsese, mentre il cubano Narciso Medina Favier autore delle coreografie. In totale sono circa 400 le persone che hanno lavorato alla preparazione e alla produzione dell’opera popolare, tra cantanti, ballerini, musicisti, quipe di regia, di produzione e tecnici.



 giuliano - 12/10/2013 13:16:00 [ leggi altri commenti di giuliano » ]

Molto interessante