Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
"Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
Intervista a Sara Galeotti, I classificata sezione B: Racconto breve
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Graced
Ora che sono tornata

Sei nella sezione Commenti
 

 Graced - 24/08/2019 20:13:00 [ leggi altri commenti di Graced » ]

Un grazie infinito a Silvia, Salvatore e Franca per i graditi commenti al mio testo e a cui avete dato delle bellissime disamine. Un grande abbraccio affettuoso e circolare a voi tre. Grazia

 Franca Colozzo - 24/08/2019 00:49:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Resta, cara Graced, l’amara constatazione di estati passate. Diversa è l’atmosfera in cui adesso ti sei ritrovata immersa, ora che dei ricordi raccogli solo cocci e immagini sbiadite.
Riandare sui propri passi alla ricerca di giovanili emozioni può spesso provocare una sensazione di doloroso vuoto adesso che le persone amate non ci sono più. Persino le strade sembrano svuotate sotto un sole malato e nulla può richiamare in vita quel vociare allegro d’un tempo.
La tua poesia si conclude con la nostalgica constatazione della necessità di custodire i propri ricordi in fondo all’anima dal momento che è impossibile farli rivivere nella realtà.
Un affettuoso abbraccio. Buona notte.

 Salvatore Pizzo - 23/08/2019 03:51:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

Eh si mia cara amica, i ritorni spesso son letali: esplosini di malinconia che ci svuotano il mondo intorno, privandoci di quei riferimenti che la memoria si era costruiti...
Molto bella, ricca d’un sentimento cristallini, come dotata di quella scorrevolezza che la rende fonte...
Un saluto più che caro

 Silvia De Angelis - 20/08/2019 17:44:00 [ leggi altri commenti di Silvia De Angelis » ]

Un ritorno nei luoghi originari, molto deludente, per il vuoto che sa riservare al profondo, desideroso d’antichi e vivaci ricordi...
Versi belli, buon pomeriggio e un sorriso, poetessa,silvia