Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia Arte e Scienza: quale rapporto? (invia il tuo contributo entro il 15 gennaio 2020) Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Giovanni Rossato
Ci vennero date…

Sei nella sezione Commenti
 

 Salvatore Pizzo - 19/11/2019 18:02:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

Vai sempre più oltre, mio caro Giovanni. Leggerti è sempre più uno spalancarsi di conoscenza, sebbene dolorosa, come in questi versi che, già dall’incipit, annunciano un’esistenza dalle tante speranze e dalle poche certezze.
Mi piace molto anche il linguaggio: così immediato, diretto: espressione di una poesia che non ama gli"sconti".
Grazie ed un grosso ciao