Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Proust N.7 - Il profumo del tempo (scarica/leggi)
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Redazione LaRecherche.it
Alessandro Cortese

Sei nella sezione Commenti
 

 Alessandro Cortese - 21/11/2014 07:28:00 [ leggi altri commenti di Alessandro Cortese » ]

Buongiorno a Tutti :-)
Innanzitutto grazie a Giuliano per la splendida intervista che ha scritto per me. Mi sono divertito un sacco a rispondere e credo che si percepisca. E poi grazie a tutti quelli che l’hanno letta e/o hanno voluto lasciare un commento qui.
Chiedo umilmente scusa a Voi, lettori, perché nella foga di scrivere le risposte a volte ci si dimentica di qualcuno, sebbene questa dimenticanza sia proprio grossa. Ho nominato infatti molti autori, non citando forse il "nostro" scrittore più innovativo e visionario: Italo Calvino. Scusate la digressione, ma ci tenevo a questa piccola, doverosa, aggiunta! Un salutone a tutti!

 Eugenio Nastasi - 11/11/2014 12:24:00 [ leggi altri commenti di Eugenio Nastasi » ]

Non conoscevo Alessandro Cortese fino all’intervista solida e accattivante imbastita da Giuliano; se ne ricava l’immagine di un giovane scrittore abbastanza saldo su quel che è e quel che cerca, insomma un autore in progress e con le carte in regola per conseguire ulteriori e convincenti risultati.
Mi è piaciuto molto sentirlo esprimersi senza preamboli e/fronzoli, con dentro al suo ’store’ letture di riferimento come Fante ed Hemingway, magari quello dei "Quarantanove racconti" piuttosto che "Per chi suona la campana". Ma anche certi narratori italiani hanno da dire la loro, autorevolmente. Cercherò Alessandro Cortese in libreria? Lo prometto.

 Teresa Nastri - 11/11/2014 09:31:00 [ leggi altri commenti di Teresa Nastri » ]

Mi dispiace, mi stavo dilungando troppo e tutto è stato cancellato. Grazie.

 Maria Musik - 10/11/2014 20:21:00 [ leggi altri commenti di Maria Musik » ]

Ma che bella!
Le interviste, mediamente, sono noiose, scritte (peggio se televisive) più per dar lustro all’intervistatore che per "lasciar parlare" l’intervistato; a volte, son fatte per incastrarlo...
Questa è, invece, ampia, ariosa, gustosa... ecco, gustosa!
Di questo ringrazio sia Giuliano che Alessandro. E’ stato un piacere leggerla.

 Liliana Zinetti - 09/11/2014 10:14:00 [ leggi altri commenti di Liliana Zinetti » ]

La bellezza è faticosa, ma ne vale sempre la pena.

 Teresa Nastri - 07/11/2014 19:23:00 [ leggi altri commenti di Teresa Nastri » ]

Per ora me ne stampo una copia: per rileggere la parte che ho già letto online (che sottoscriverei senza esitazione - salvo il fatto che mi sono più congeniali i racconti che le storie lunghe e complesse) e per leggere con più calma tutto il resto.

Grazie a entrambi: all’intervistato Alessandro e all’intervistatore Giuliano. Teresa Nastri