Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
10 ANNI DI RECHERCHE (presso Foollyk, Roma, 3 dicembre 2017 ore 17)
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - IV edizione (2018)
Leggi il bando di concorso | Raccolta Fondi
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Redazione LaRecherche.it
Vincenzo Ricciardi

Sei nella sezione Commenti
 

 Franca Alaimo - 03/04/2016 22:02:00 [ leggi altri commenti di Franca Alaimo » ]

Anche Cristina Campo, le cui poesie sono state raccolte dall’Adelphi in un solo libro, ebbe a dire di avere scritto poco e di avere voluto scrivere anche meno. Ma è evidente come per certi scrittori ciò che è perduto in quantità, viene acquisito in qualità. Mi sembra che accada così anche a Ricciardi che rivede i suoi testi più e più volte e che, addirittura, sostiene che una loro pubblicazione gli toglierebbe tale facoltà. A me piace questa lunghissima covatura; significa che l’autore pesa bene le parole, il ritmo, il contenuto, e così via. E soprattutto mi piace la varietà delle sue letture poetiche: classiche e contemporanee, che la dicono lunga sulla sua preparazione.
Dall’intervista viene fuori anche una bella persona, sincera, non vanagloriosa,attenta alle trasformazioni che ha subito, oggi, la comunicazione. Condivido con lui l’ottimismo dell’evoluzione verso esiti artistici anche dei nuovi linguaggi più semplici. Un grazie, ancora alla sua misura che ha reso godibile la lettura di questa intervista.

 Loredana Savelli - 02/04/2016 23:53:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Che bella intervista, e che bella persona!
Mi ha colpito molto il controllo dell’ego esercitato dall’intervistato, mi sembra un ottimo metodo per raggiungere l’essenzialità e l’autenticità espressiva, obiettivo raggiunto, a mio avviso.
Complimenti!!