Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2019: UNA NOTTE MAGICA | partecipa
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie"
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Luca Pittioni
Istituzioni autoritarie

Sei nella sezione Commenti
 

 Antonio Terracciano - 14/11/2018 23:26:00 [ leggi altri commenti di Antonio Terracciano » ]

E’ verissimo, anche se purtroppo utopico in moltissimi casi, ciò che sostiene il Pittioni, che è quello che anche io penso da tempo. Malauguratamente (forse soprattutto nell’impiego pubblico) questa mentalità non è quasi per niente sviluppata (anche perché, probabilmente, i capi non amano circondarsi di persone che potrebbero dimostrare di valere più di loro) : si lodano i mediocri, e si rendono mediocri i potenziali eccellenti dando a costoro mansioni spesso ben poco adatte alle loro capacità e tendenze...